08 LUG 2002

Antimafia: Audizione Giovanni Tinebra sull'applicazione dell'articolo 41-bis

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 14 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Audizione del Direttore generale del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria dottor Giovanni Tinebra, sulle questioni emerse in sede di applicazione della normativa vigente in tema di regime carcerario speciale previsto dall'art.

41-bis dell'ordinamento penitenziario (legge 26 luglio 1975, n.

354) .

Registrazione di "Antimafia: Audizione Giovanni Tinebra sull'applicazione dell'articolo 41-bis", registrato lunedì 8 luglio 2002 alle 00:00.

La registrazione ha una durata di 3 ore e 14 minuti.
  • Presidente

    Il Presidente informa che l'Ufficio di segreteria della Commissione procederà alla trasmissione delle convocazioni delle sedute plenarie e degli Uffici di Presidenza, oltre che a mezzo telegramma e posta elettronica, anche attraverso invio di messaggi sui cellulari dei parlamentari con l'indicazione della data, dell'ora e dell'oggetto della convocazione stessa. <br>Indice degli interventi<br>L'audizione comincia alle 16h45<br>Presidenza del Presidente <strong>Roberto Centaro</strong><p><strong>Sui lavori della Commissione e sull'acquisizione di atti </strong><br>
    0:00 Durata: 1 min 2 sec
  • Carlo Vizzini (FI)

    Il senatore Vizzini segnala all'attenzione della Commissione l'urgenza di approfondire la problematica concernente la crisi idrica ed in generale la possibile emersione di interessi della criminalità organizzata nel settore delle acque, segnatamente per gli aspetti riguardanti la situazione degli invasi. <br>
    0:01 Durata: 2 min 42 sec
  • Luigi Peruzzotti (LP)

    Il senatore Peruzzotti ritiene che la scarcerazione di alcuni imputati per associazione a delinquere di stampo mafioso o similare, a causa della decorrenza dei termini, richieda l'intervento della Commissione, nelle forme e nei modi più decisi. <br>
    0:03 Durata: 36 sec
  • Giuseppe Lumia (DS-U)

    Il deputato Lumia ricorda, al riguardo, la recente scarcerazione del detenuto Fabbrocino che, al pari di altre scarcerazioni per decorrenza dei termini, rischia di incrinare la stessa fiducia dei cittadini verso le Istituzioni. Associandosi alla richiesta del senatore Vizzini, chiede inoltre l'acquisizione di tutti gli atti pertinenti sia al Giudice di merito sia agli Uffici della Procura. Quanto, infine, alla missione in Calabria, già calendarizzata, ravvisa l'utilità di una nota informativa predisposta dagli Uffici. <br>
    0:04 Durata: 4 min 5 sec
  • Giuseppe Maria Ayala (DS-U)

    Il senatore Ayala, confermando l'urgenza di un approfondimento sulla crisi idrica e sull'intero governo delle acque in Sicilia, prospetta l'opportunità di un'audizione del generale Iucci, già Commissario straordinario per le acque. <br>
    0:08 Durata: 1 min 47 sec
  • Presidente

    Il Presidente informa la Commissione che, come per il caso Trapani, saranno richiesti gli atti relativi al detenuto Fabbrocino ai competenti Uffici giudiziari. Con riferimento alla missione in Calabria si è già provveduto alla richiesta di note informative e di ogni utile materiale di documentazione alle Prefetture di Reggio Calabria e di Catanzaro. In merito alla problematica dell'emergenza idrica sono stati richiesti alla Procura della Repubblica di Palermo e al Comando regionale per la Sicilia della Guardia di finanza elementi informativi sia con specifico riguardo al settore delle opere pubbliche sia per gli aspetti concernenti il funzionamento degli Enti gestori. Si avrà cura di prevedere l'audizione del generale Iucci alla ripresa dei lavori dopo la pausa estiva. <br>
    0:10 Durata: 3 min 50 sec
  • Nitto Francesco Palma (FI)

    Il deputato Palma chiede l'acquisizione di una relazione della Procura distrettuale antimafia di Reggio Calabria, al fine di approfondire ogni elemento concernente imputati, indagati ed imprese coinvolti in procedimenti pendenti, anche con riferimento a note vicende locali. Resta inoltre motivo di seria preoccupazione ed auspicabile approfondimento da parte della Commissione la serie di attentati dinamitardi avvenuti nel centro di Reggio Calabria. <br>
    0:14 Durata: 2 min 23 sec
  • Antonio Gentile (FI)

    Il senatore Gentile ritiene che l'esame della problematica relativa alle scarcerazioni per decorrenza dei termini di imputati per mafia necessiti di uno svolgimento ad ampio raggio, poiché è il Parlamento a dover prendere una posizione decisa rispetto ai concreti esiti applicativi dell'attuale normativa. <br>
    0:16 Durata: 1 min 43 sec
  • Angela Napoli (AN) - Presidente

    Il deputato Angela Napoli ritiene utile, nella prospettiva di approfondimento già individuata dai deputati Lumia e Palma, acquisire presso la Procura distrettuale antimafia competente elementi sulle infiltrazioni criminali nel settore degli appalti nell'area di Gioia Tauro e nella Locride, territorio, quest'ultimo, la cui situazione per traffici illeciti risulta assai grave. <p>Il Presidente assicura che tutte le richieste di acquisizione degli atti presso le Procure distrettuali antimafia competenti saranno inoltrate tempestivamente. <br>
    0:18 Durata: 2 min 5 sec
  • Alberto Gaetano Maritati (DS-U)

    Riferisce alla Commissione il senatore Maritati, il quale richiama i passaggi normativi essenziali a partire dall'art. 90 dell'ordinamento penitenziario, abrogato dalla legge Gozzini, n. 663 del 1986, e ricordando come il decreto legge n. 306 del 1992, convertito nella legge n. 356 del medesimo anno, abbia inserito nell'art. 41-bis il comma 2. Successivamente, svolge un'analisi comparata dei disegni di legge presentati sulla proroga del regime carcerario speciale e dà conto dell'evoluzione della giurisprudenza costituzionale e di legittimità a partire dagli anni novanta, nonché della concreta prassi applicativa. <p><strong>Discussione, ai sensi dell'articolo 1 della legge istitutiva 19 ottobre 2001, n. 386, sulle questioni emerse in sede di applicazione della normativa vigente in tema di regime carcerario speciale previsto dall'art. 41-bis dell'ordinamento penitenziario (legge 26 luglio 1975, n. 354), nonché sulle proposte di modifica avanzate in materia.</strong><br>
    0:20 Durata: 28 min 3 sec
  • Presidente

    Il Presidente, dopo aver ringraziato il senatore Maritati per il contributo offerto ai lavori della Commissione, avverte che la discussione avrà luogo successivamente, in modo tale da acquisire gli elementi informativi sull'attuazione dell'art. 41-bis dell'ordinamento penitenziario che saranno forniti dal Direttore generale del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria, dottor Tinebra. <br>
    0:48 Durata: 35 sec
  • Presidente

    Il Presidente ringrazia il dottor Tinebra, accompagnato dal dottor Sebastiano Ardita e dalla dottoressa Valeria Procaccini, e lo invita a riferire alla Commissione sul tema del regime carcerario speciale previsto dall'articolo 41-bis dell'ordinamento penitenziario, tenuto conto, altresì, delle recenti manifestazioni di protesta di taluni detenuti soggetti a tale regime. <p><strong>Audizione del Direttore generale del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria dottor Giovanni Tinebra, sulle questioni emerse in sede di applicazione della normativa vigente in tema di regime carcerario speciale previsto dall'art. 41-bis dell'ordinamento penitenziario (legge 26 luglio 1975, n. 354) </strong><br>
    0:49 Durata: 4 min 44 sec
  • Relazione di Giovanni Tinebra, Direttore generale del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria

    Il dottor Tinebra svolge alcuni passaggi in seduta segreta. <br>
    0:53 Durata: 14 min 57 sec
  • Relazione di Sebastiano Ardita

    1:08 Durata: 3 min 27 sec
  • Nitto Francesco Palma (FI)

    <br>Osservazioni e quesiti dei Commissari
    1:12 Durata: 2 min 1 sec
  • Angela Napoli (AN)

    1:14 Durata: 1 min 46 sec
  • Replica di Giovanni Tinebra

    1:16 Durata: 1 min 48 sec
  • Giuseppe Lumia (DS-U)

    Seduta secretata <br>
    1:17 Durata: 6 min 18 sec
  • Alberto Gaetano Maritati (DS-U)

    1:24 Durata: 3 min 26 sec
  • Giuseppe Maria Ayala (DS-U)

    1:27 Durata: 8 min 47 sec
  • Carlo Leoni (DS-U)

    Seduta secretata
    1:36 Durata: 26 sec
  • Oratore non annunciato

    Seduta secretata
    1:36 Durata: 4 min 22 sec
  • Luigi Bobbio (AN)

    1:41 Durata: 10 min 49 sec
  • Carlo Vizzini (FI)

    1:51 Durata: 8 min 29 sec
  • Enzo Ceremigna (Misto-SDI)

    2:00 Durata: 5 min 56 sec
  • Replica di Sebastiano Ardita

    2:06 Durata: 7 min 5 sec
  • Replica di Giovannni Tinebra

    2:13 Durata: 2 min 16 sec
  • Nitto Francesco Palma (FI)

    <br>
    2:15 Durata: 30 min 47 sec
  • Angela Napoli (AN)

    2:46 Durata: 23 sec
  • Alberto Gaetano Maritati (DS-U)

    2:46 Durata: 42 sec
  • Replica di Giovanni Tinebra e Sebastiano Ardita

    Il Presidente dichiara conclusa l'audizione e ricorda che il seguito della discussione sulle questioni in esame avrà luogo nella seduta già convocata per martedì 9 luglio 2002, alle ore 9,30. <br>La seduta termina alle 20h45.
    2:47 Durata: 27 min 4 sec