26 FEB 2003

Telekom Serbia: Audizione del professor Guido Rossi, già presidente di STET

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 37 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Audizione del professor Guido Rossi, già presidente di STET .

Registrazione audio di "Telekom Serbia: Audizione del professor Guido Rossi, già presidente di STET", registrato mercoledì 26 febbraio 2003 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 37 minuti.
  • Guido Calvi (DS-U)

    Il senatore Guido Calvi (DS-U) manifesta un crescente disagio in ordine al modo in cui la Commissione lavora e la sua attività viene resa pubblica. La questione è che continuamente, con cadenza sistematica, vengono pubblicate notizie riguardanti l'attività della Commissione: una cosa è l'uso politico che si fa delle notizie, che rientra nella normale prassi parlamentare; ben altra cosa (che pure è accaduta e che giudica straordinariamente grave) è anticipare il risultato del lavoro dei consulenti della Commissione, visto che tale lavoro deve ancora essere sottoposto al vaglio della Commissione medesima, che ne è arbitra assoluta. Prega, quindi, il presidente di invitare i componenti della Commissione a non fare più un uso politico provinciale di una funzione così importante come quella di membro di quest'Organo, rispettando il carattere di riservatezza dell'attività svolta in questa sede ed astenendosi dal rendere dichiarazioni non dovute, così da non danneggiare l'immagine della Commissione. <br>In secondo luogo, prendendo spunto dalle osservazioni critiche del presidente Geronzi nei confronti dell'eccessiva severità di talune domande che gli sono state poste nel corso dell'audizione svoltasi in questa sede, osserva che in una normale udienza davanti ad un tribunale la gran parte delle domande che i commissari pongono non sarebbe ammissibile in quanto i soggetti auditi debbono rispondere di fatti che conoscono, non esprimere giudizi e valutazioni che non competono loro. Essendo già state regolamentate le fattispecie relative ai tempi ed alla quantità di domande da formulare, ritiene sia giunto il momento di porsi il problema della qualità delle domande. Invita, pertanto, il presidente a rivolgere una sollecitazione a tutti i componenti la Commissione perché formulino domande più mirate, precise e giuridicamente corrette. Probabilmente avrebbe dovuto porre la questione nella sede dell'ufficio di presidenza, integrato dai rappresentanti dei gruppi, dove se ne sarebbe potuto discutere più diffusamente. <br>Indice degli interventi<br>L'audizione comincia alle 14h00<br>Presidenza del Presidente <strong>Enzo Trantino</strong><p>Sui lavori della Commissione
    0:00 Durata: 10 min 28 sec
  • Enrico Nan (FI)

    Il deputato Enrico Nan (FI) sottolinea l'importanza delle considerazioni svolte dal senatore Calvi, che in parte condivide e che riguardano l'immagine esterna della Commissione e l'attività da essa svolta. Relativamente alla necessità che atti riservati non siano in alcun modo divulgati - necessità perfino ovvia - è opportuno che ciascuno dei commissari svolga un'attenta vigilanza, trattandosi di problema di carattere del tutto generale. <br>Quanto al parallelo con le procedure seguite nelle aule di tribunale, osserva che questa Commissione sta svolgendo un'indagine che, proprio per le sue caratteristiche, assume interesse pubblico, per cui è probabilmente inevitabile che essa, anche a seguito di dichiarazioni rese dai componenti la Commissione, si occupino i giornali. <br>
    0:10 Durata: 4 min 50 sec
  • Presidente

    Enzo Trantino, presidente, dopo aver dichiarato di condividere il giudizio del senatore Calvi relativamente all'importanza di questa Commissione, rileva che le domande poste nell'ambito di una libera audizione possono essere improntate a maggiore elasticità rispetto a quelle poste nel corso di un processo, anche se concorda sui criteri indicati. Quanto all'audizione del dottor Geronzi, il quale ha assunto un atteggiamento piccato forse per il fatto di essere stato trattato come un audito qualsiasi, un noto settimanale riporta le dichiarazioni rese dallo stesso Geronzi ai giornalisti economici che lo aspettavano davanti a Palazzo S. Macuto, dichiarazioni davvero molto discutibili. Non avrebbe voluto riprendere l'argomento, ma, visto che lo ha fatto il senatore Calvi, ha dato conto di ciò. <br>Non giudicando opportuno aprire ora un dibattito sulle questioni poste dal vicepresidente Calvi, ritiene si possa procedere all'audizione del professor Rossi. <br>La Commissione prende atto. <br>
    0:15 Durata: 8 min 26 sec
  • Presidente

    <p>Osservazioni e quesiti dei Commissari e repliche di Guido Rossi
    0:23 Durata: 47 min 58 sec
  • Katia Zanotti (DS-U)

    1:11 Durata: 6 min 15 sec
  • Alfredo Vito (FI)

    1:17 Durata: 16 min 25 sec
  • Gianpiero Carlo Cantoni (FI)

    Il seguito della seduta è mancante.
    1:34 Durata: 3 min 5 sec