02 GIU 2003

PE: Ripresa della sessione - Ordine dei lavori

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 24 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Strasburgo, 2 giugno 2003 - Documento audiovisivo completo della parte di sessione plenaria recante all'ordine del giorno i seguenti punti: "Ripresa della sessione - Comunicazioni della presidenza - Ordine dei lavori".

L'audiovideo è senza traduzione.

Registrazione video di "PE: Ripresa della sessione - Ordine dei lavori", registrato lunedì 2 giugno 2003 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 24 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Presidente

    Il Presidente fa delle comunicazioni su:<br>- i due violenti terremoti che hanno distrutto nelle due ultime settimane intere regioni in Algeria e provocato migliaia di morti e feriti. Comunica di aver trasmesso la sua solidarietà e le sue condoglianze alle famiglie delle vittime e alle autorità algerine mediante una lettera inviata al Presidente Bouteflika. Aggiunge che domani, in apertura della seduta solenne che si svolgerà in occasione della visita del Presidente Bouteflika, chiederà al Parlamento di osservare un minuto di silenzio in memoria delle vittime dei terremoti; <br>- un incidente aereo che ha provocato in Turchia la morte di sessantadue rappresentanti delle forze armate spagnole e tredici membri dell'equipaggio ucraino, che rientravano in Spagna dopo quattro mesi di missione umanitaria in Afghanistan. Comunica di aver inviato, a nome del Parlamento, un messaggio di solidarietà a José María Aznar, Primo ministro spagnolo, e di aver trasmesso le sue condoglianze alle famiglie delle vittime. <br>Il Parlamento osserva un minuto di silenzio in memoria delle vittime; <br>- l'arresto di Aung San Suu Kyi, vincitrice del premio Sakharov nel 1990. Il Presidente comunica che la settimana scorsa aveva ricevuto una lettera di Aung Suu Kyi, nella quale esprimeva l'auspicio di poter accettare l'invito a visitare il Parlamento europeo. Il Presidente, a nome del Parlamento, invita le autorità birmane a liberarla immediatamente e a rispettare i diritti umani e politici del popolo birmano; <br>- un attentato di cui sono stati vittime, il 30 maggio, due rappresentanti delle forze dell'ordine spagnole in Navarra. Il Presidente comunica di aver già inviato, a nome del Parlamento, le sue condoglianze alle famiglie delle vittime ed esprime la sua solidarietà al governo spagnolo. <br>Il Parlamento osserva un minuto di silenzio in memoria delle vittime. <br>Indice degli interventi<br>Presidenza del Presidente Pat COX <strong>Ripresa della sessione - Comunicazioni della presidenza</strong>
    0:00 Durata: 5 min 3 sec
  • Christopher HEATON-HARRIS (PPE, Regno Unito)

    Il Presidente comunica, in merito al calendario delle tornate per il 2004, di aver ricevuto dalla Conferenza dei presidenti una proposta per lo svolgimento di una tornata, l'undicesima, da lunedì 3 a giovedì 6 maggio 2004. <br>Il termine per la presentazione è fissato nel modo seguente: <br>Il termine per la presentazione degli emendamenti è fissato alle 16.00 di martedì. <br>Votazione: mercoledì alle 12.00 <br>Intervengono: <br>- Christopher Heaton-Harris, il quale chiede se il 1° maggio avrà effettivamente luogo una seduta a Bruxelles o a Strasburgo (Il Presidente risponde che, a tutt'oggi, la Conferenza dei presidenti non ha proposto alcuna seduta per tale data); <br>
    0:05 Durata: 1 min 25 sec
  • Klaus-Heiner LEHNE (PPE, Germania)

    - Klaus-Heiner Lehne, il quale, poiché il numero dei deputati è fissato dal trattato di Nizza, si interroga sulla maggioranza qualificata da applicare in questa occasione (Il Presidente indica che la Conferenza dei presidenti, consapevole del problema e del fatto che si tratta di un periodo di campagna elettorale, ha convenuto di iscrivere all'ordine del giorno dossiers politici piuttosto che legislativi). <br>
    0:06 Durata: 1 min 6 sec
  • Presidente

    L'ordine del giorno reca la fissazione dell'ordine dei lavori. <br>Il progetto definitivo di ordine del giorno delle tornate di giugno I 2003 e giugno II 2003 è stato distribuito. Sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 111 del regolamento): <p>Sedute dal 02/06/2003 al 05/06/2003 <p>Lunedì <br>- nessuna richiesta di modifica <p>Martedì <br>- nessuna richiesta di modifica <p>Mercoledì <br>- Il Presidente propone, in merito alle interrogazioni orali al Consiglio e alla Commissione sul partenariato transatlantico, di prorogare la scadenza dei termini di presentazione come segue: <br>proposte di risoluzione: giovedì 12 giugno alle 12.00; <br>emendamenti e proposte di risoluzione comune: martedì 17 giugno alle 12.00. <br>Interviene Enrique Barón Crespo, il quale deplora che il Consiglio non sia presente alla discussione sulle elezioni in Nigeria (il Presidente risponde che rinnoverà la sua richiesta al Consiglio). <p>Giovedì <br>Discussione sui casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto (articolo 50): <br>- il gruppo ELDR chiede che il punto "Nepal" sia sostituito dal punto "Situazione in Birmania". <br>Il Parlamento accoglie la richiesta. <br>- i gruppi PPE-DE, PSE e ELDR, chiedono che il punto "Guinea Bissau" sia sostituito dal punto "Zimbabwe". <br>Il Parlamento accoglie la richiesta. <p>Sedute del 18/06/2003 e 19/06/2003 <br>- in merito alla dichiarazione dell'Alto rappresentante per la PESC sulla situazione in Medio Oriente, il gruppo PSE auspica che la Commissione faccia una dichiarazione anche su tale argomento. <br>Il Presidente, dopo aver constatato che non vi erano obiezioni a tale richiesta, comunica che rivolgerà alla Commissione un invito in tal senso. <br>Intervengono Hans-Gert Poettering, il quale chiede, a nome del gruppo PPE-DE, che la Commissione, nella giornata di mercoledì o di giovedì, faccia una dichiarazione sul caso di frode a Eurostat (il Presidente comunica che la richiesta sarà trasmessa alla Conferenza dei presidenti in settimana) e Enrique Barón Crespo, il quale auspica che la commissione CONT sia associata alla discussione (il Presidente comunica che anche questa proposta sarà trasmessa alla Conferenza dei presidenti).<br>- il gruppo Verts/ALE ha chiesto, conformemente all'articolo 111 bis del regolamento, che il 18 giugno sia iscritta all'ordine del giorno una discussione straordinaria sulla Convenzione europea. <br>Intervengono Monica Frassoni, la quale, a nome del gruppo Verts/ALE, motiva la richiesta, Hans-Gert Poettering, a nome del gruppo PPE-DE, Enrique Barón Crespo, il quale, a nome del gruppo PSE, propone che il tema sia iscritto all'ordine del giorno della prossima Conferenza dei presidenti, Graham R. Watson, a nome del gruppo ELDR, il quale si associa alla proposta, Gerardo Galeote Quecedo, quest'ultimo sull'intervento di Enrique Barón Crespo, e Enrique Barón Crespo. <br>Il Presidente, dopo aver comunicato che il Presidente della Convenzione non sarà probabilmente disponibile prima della conclusione dei lavori di tale organo, chiede a Monica Frassoni se desideri seguire la proposta di Enrique Barón Crespo o se preferisca procedere subito a una votazione. <br>Intervengono Monica Frassoni, la quale si dichiara favorevole a sottoporre il problema alla Conferenza dei presidenti, Hans-Gert Poettering e Nuala Ahern, questi ultimi sul diniego del Presidente della Convenzione di presentarsi dinnanzi al Parlamento. <br>Il Presidente decide pertanto di associarsi alla raccomandazione di Enrique Barón Crespo e di sottoporre il problema alla Conferenza dei presidenti. <br>L'ordine dei lavori è così fissato. <br><strong>Ordine dei lavori</strong>
    0:07 Durata: 53 sec
  • Enrique BARON CRESPO (PSE, Spagna)

    <br>
    0:08 Durata: 1 min 23 sec
  • Presidente

    0:09 Durata: 2 min 10 sec
  • Hans-Gert POETTERING (PPE, Germania)

    0:11 Durata: 45 sec
  • Monica FRASSONI (Verts/ALE, Belgio)

    0:12 Durata: 35 sec
  • Enrique BARON CRESPO (PSE, Spagna)

    0:13 Durata: 1 min 1 sec
  • Presidente - Monica FRASSONI (Verts/ALE, Belgio)

    0:14 Durata: 1 min 42 sec
  • Hans-Gert POETTERING (PPE, Germania)

    0:15 Durata: 41 sec
  • Enrique BARON CRESPO (PSE, Spagna)

    0:16 Durata: 53 sec
  • Graham R. WATSON (ELDR, Regno Unito)

    0:17 Durata: 21 sec
  • Gerardo GALEOTE QUECEDO (PPE, Spagna)

    0:17 Durata: 33 sec
  • Enrique BARON CRESPO (PSE, Spagna) - Presidente

    0:18 Durata: 1 min 47 sec
  • Monica FRASSONI (Verts/ALE, Belgio)

    0:20 Durata: 1 min 11 sec
  • Hans-Gert POETTERING (PPE, Germania)

    0:21 Durata: 53 sec
  • Nuala AHERN (Verts/ALE, Irlanda) - Presidente

    Il dibattito sui punti all'o.d.g. è concluso.
    0:22 Durata: 1 min 38 sec