30 GIU 2003

PE: Ripresa della sessione - Ordine dei lavori

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 13 min 6 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Strasburgo, 30 giugno 2003 - Documento audiovisivo completo della parte di sessione plenaria recante all'ordine del giorno i seguenti punti: "Ripresa della sessione - Ordine dei lavori".

Registrazione video di "PE: Ripresa della sessione - Ordine dei lavori", registrato lunedì 30 giugno 2003 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 13 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Presidente

    Il Presidente rende omaggio, a nome del Parlamento, alla memoria di Piet Dankert, già Presidente del parlamento europeo, deceduto il 21 giugno 2003. <br>Interviene Margrietus J. van den Berg, a nome dei membri olandesi del gruppo PSE, il quale si associa all'omaggio del Presidente. <br>Il Parlamento osserva un minuto di silenzio. <br>Il Presidente, a nome del Parlamento, rende omaggio alla memoria dei sei soldati britannici uccisi in Iraq martedì 24 giugno 2003. <br>Il Parlamento osserva un minuto di silenzio. <br>Indice degli interventi<br>Presidenza del Presidente Pat COX<p><strong>Ripresa della sessione</strong>
    0:00 Durata: 2 min 36 sec
  • Margrientus J. VAN DEN BERG (PSE, Paesi Bassi)

    0:02 Durata: 2 min 55 sec
  • Presidente

    Carlos Westendorp y Cabeza ha comunicato per iscritto le sue dimissioni da membro del Parlamento, con decorrenza 18 giugno 2003. <br>Le competenti autorità spagnole hanno comunicato la nomina di Clara Maria Miranda de Lage in sostituzione di Carlos Westendorp y Cabeza, come deputato al Parlamento, con decorrenza 20 giugno 2003. <br>Il Presidente ricorda le disposizioni dell'articolo 7, paragrafo 5, del regolamento. <br>Il Presidente comunica di essere stato informato dalle competenti autorità polacche che Kazimierz Michal Ujadowski ha rassegnato le dimissioni da osservatore ed è stato sostituito da Marcin Libicki con decorrenza 30 giugno 2003. <br>Maciej Giertych, Witold Tomczak e Adam Biela sono stati nominati osservatori con decorrenza 30 giugno 2003.
    0:05 Durata: 3 min 42 sec
  • Dagmar ROTH-BEHRENDT (PSE, Germania)

    L'ordine del giorno reca la fissazione dell'ordine dei lavori. <br>Il progetto definitivo di ordine del giorno della tornata di luglio 2003 è stato distribuito. Sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 111 del regolamento): <br>Il Parlamento manifesta il suo assenso sulla proposta. <p>Sedute dal 30 giugno 2003 al 3 luglio 2003 <p>lunedì 30 giugno <br>- nessuna richiesta di modifica <p>martedì 1er luglio <br>- Il Presidente propone di iscrivere al turno di votazioni di domani la relazione Per Stenmarck, presentata a nome della commissione BUDG, secondo la procedura dell'articolo 110 bis del regolamento. <br>Il Parlamento manifesta il suo assenso sulla proposta. <br>- La Commissione ha chiesto che l'interrogazione orale presentata dal gruppo Verts/ALE sulla carne di pollo addizionata con acqua e proteine, attualmente prevista prima della relazione Jan Mulder, sia anticipata nell'ordine del giorno e iscritta dopo la discussione congiunta sulla sicurezza alimentare.<br>Interviene Dagmar Roth-Behrendt, la quale si oppone a tale richiesta. <br>Il Parlamento respinge la richiesta. <p>Mercoledì 2 luglio <br>- al fine di poter presentare emendamenti, 32 deputati hanno espresso per iscritto la loro opposizione, conformemente all'articolo 104, paragrafo 4, del regolamento, alla votazione sulla proposta di risoluzione sul traffico di minori e di bambini soldato in base all'articolo 104 bis del regolamento. <br>Interviene Glyn Ford, il quale insiste affinché una discussione abbia luogo. <br>Conformemente all'articolo 104, paragrafo 4, del regolamento, il punto è iscritto con discussione alla fine dell'ordine del giorno di martedì. <br>Votazione: mercoledì alle 12.00 <br>Délai de dépôt d'amendements: martedì 10 heures <p>giovedì 3 luglio <br>Discussione sui casi di violazione dei diritti umani, della democrazia e dello Stato di diritto: <br>- richiesta del gruppo GUE/NGL volta a sostituire il punto "Uganda" con un nuovo punto "Iran". <br>Il Parlamento respinge la richiesta. <br>L'ordine dei lavori è così fissato. <p><strong>Ordine dei lavori</strong>
    0:09 Durata: 1 min 31 sec
  • Presidente

    0:10 Durata: 32 sec
  • Glyn FORD (PSE, Regno Unito)

    0:11 Durata: 50 sec
  • Presidente

    Il dibattito sui punti all'o.d.g. è concluso.
    0:12 Durata: 1 min