20 OTT 2003

PE: Ripresa della sessione - Ordine dei lavori

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 12 min 21 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Strasburgo, 20 ottobre 2003 - Documento audiovisivo completo della parte di sessione plenaria recante all'ordine del giorno: «Ripresa della sessione - Ordine dei lavori».

Registrazione video di "PE: Ripresa della sessione - Ordine dei lavori", registrato lunedì 20 ottobre 2003 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 12 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Presidente

    <br><strong>Indice degli interventi</strong><br>Presidenza del presidente <strong>Pat COX</strong><p>L'ordine del giorno reca la fissazione dell'ordine dei lavori. <br>Il progetto definitivo di ordine del giorno delle tornate di ottobre II e novembre I è stato distribuito. Sono state proposte le seguenti modifiche (articolo 111 del regolamento): <p>Sedute dal 20 al 23 ottobre 2003 <p>lunedì e martedì <br>- nessuna richiesta di modifica <p>mercoledì <br>- richiesta del gruppo UEN volta a rinviare in commissione, conformemente all'articolo 144 del regolamento, la relazione Luís Queiró. Il relatore motiva la richiesta. <br>Il Parlamento approva la richiesta. A seguito del rinvio in commissione della relazione Luís Queiró, il Parlamento esamina altre tre richieste di cui una sola potrà essere accolta: <br>- richiesta dei gruppi PPE-DE e GUE/NGL volta a iscrivere dichiarazioni del Consiglio e della Commissione sul prossimo Vertice Unione europea - Russia che include anche la situazione in Cecenia, senza annuncio di proposte di risoluzione, dopo la relazione Elmar Brok; <br>- richiesta del gruppo GUE/NGL volta a iscrivere dichiarazioni del Consiglio e della Commissione sulla situazione in Bolivia, con annuncio di proposte di risoluzione; <br>- richiesta del gruppo PSE volta ad anticipare la relazione Emilio Menéndez del Valle, prevista per la seduta notturna, per iscriverla dopo le dichiarazioni del Consiglio e della Commissione su una moratoria universale sulla pena di morte nel quadro dell'ONU. <br>Intervengono Ilkka Suominen, a nome del gruppo PPE-DE, per motivare la prima richiesta, e Daniel Marc Cohn-Bendit, a nome del gruppo Verts/ALE. <br>Interviene Francis Wurtz, a nome del gruppo GUE/NGL il quale, facendo riferimento all'oggetto della seconda richiesta, propone di iscrivere una dichiarazione della Commissione sulla Bolivia per la seduta serale. <br>Mediante VE (117 favorevoli, 86 contrari, 8 astenuti), il Parlamento approva la richiesta dei gruppi PPE-DE e GUE/NGL. <br>Le due altre richieste pertanto decadono. <br>Il Presidente presenta successivamente la proposta di Francis Wurtz per approvazione al Parlamento. <br>Mediante VE (112 favorevoli, 99 contrari, 0 astenuti), il Parlamento approva la proposta. <br>Tale punto viene iscritto nella parte finale dell'ordine del giorno di mercoledì. <br>Termini di presentazione: <br>- proposte di risoluzione: martedì 21 ottobre alle 12.00 <br>- emendamenti e proposte di risoluzione comune: mercoledì 22 ottobre alle 12.00 <p>giovedì <br>- nessuna richiesta di modifica <p>Sedute del 5 e 6 novembre 2003 <br>- nessuna richiesta di modifica <p>Richiesta del Consiglio di applicare la procedura d'urgenza (articolo 112 del regolamento): <br>- alla proposta di decisione del Consiglio relativa ad un'ulteriore assistenza macrofinanziaria a Serbia e Montenegro, che modifica la decisione 2002/882/CE del Consiglio intesa a concedere un'ulteriore assistenza finanziaria alla Repubblica federale di Iugoslavia (C5-0428/2003). <br>Motivazione dell'urgenza: <br>Qualora la decisione non venga formalmente approvata dal Consiglio anterioremente alla fine del mese di novembre, la Commissione non sarà in grado di concedere tale aiuto prima della fine dell'anno e si perderanno le possibilità di finanziamento esistenti a titolo del bilancio attuale arrecando pertanto pregiudizio alla bilancia dei pagamenti di Serbia e Montenegro. <br>Il Parlamento sarà chiamato a pronunciarsi sulla richiesta di applicazione della procedura d'urgenza all'inizio della seduta di domani. <br>L'ordine dei lavori è così fissato.
    0:00 Durata: 2 min 13 sec
  • Luis QUEIRO' (UEN, Portogallo)

    0:02 Durata: 1 min 40 sec
  • Presidente

    0:03 Durata: 1 min 58 sec
  • Ilkka SUOMINEN (PPE, Finlandia)

    0:05 Durata: 1 min 18 sec
  • Daniel Marc COHN-BENDIT (Verts/ALE, Francia)

    0:07 Durata: 52 sec
  • Francis WURTZ (GUE, Francia)

    0:07 Durata: 47 sec
  • Presidente

    Il dibattito sul punto all'o.d.g. è concluso.
    0:08 Durata: 3 min 33 sec