16 NOV 2003

Satellite & dintorni: l ruolo del cinema in Italia, le interviste a Macchitella, Luttazzi e Morrione

[NON DEFINITO] | di Emilio Targia - 00:00 Durata: 44 min 24 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma 16 novembre 2003 - Appuntamento settimanale di Radio Radicale sui nuovi scenari della comunicazione a cura di Emilio Targia e con la partecipazione di Edoardo Fleischner, analista e progettista multimediale.

Ospite di questa puntata è Carlo Macchitella, direttore generale di Rai Cinema.

La prima parte della trasmissione è dedicata al cinema e tratta i seguenti temi: l'uscita del libro Nuovo Cinema Italia, di Carlo Macchitella, edizioni Marsilio; l'analisi della presunta crisi dell'industria del cinema; i nuovi canali di distribuzione del cinema; la crisi di alcune filiere di distribuzione
e di fruizione; l'importanza del cinema italiano, fino agli anni '70; l'attuale uscita dalla crisi di questo cinema; la legge Veltroni e l'obbligo da parte delle televisioni pubbliche e private di investire una parte degli introiti da canone e pubblicità nel cinema; la nascita di produttori, autori e registi giovani, che pensano anche alle esigenze del pubblico e del mercato; i luoghi comuni sul cinema; il rapporto cinema-televisione ed il film La meglio gioventù; il ruolo del produttore, degli sceneggiatori e degli attori, accanto a quello del regista e la cooperazione di queste figure per ottenere un film equilibrato; il prodotto film come equilibrato insieme del contributo di tutti; i film di serie A e B: tutti contribuiscono a creare l'industria cinema; il digitale nel futuro del cinema; l'apporto delle nuove tecnologie al prodotto film; il futuro della pellicola; le previsioni di Spielberg; il significato profondo del cinema e del film; l'età media degli utenti del cinema e le motivazioni degli spettatori; l'importanza di salvare la forza del sogno e di filtrare attraverso di esso la realtà, al di là delle nuove tecnologie.

La seconda parte della puntata propone uno stralcio dell'intervista a Daniele Luttazzi ed il commento che ne fa Fleischner e tocca i seguenti argomenti: il suo rapporto con i nuovi media e soprattutto con Internet; l'arrivo di Sky ed nuovo approccio con la televisione; i nuovi scenari della politica; il valore dei brand rispetto al loro utilizzo nei media; la censura televisiva di Luttazzi ed rinforzo sul suo personaggio; l'effetto boomerang della censura; l'offerta strutturata in televisione e su Internet; la controinformazione presente su internet; le reti televisive all-news.In chiusura Emilio Targia propone uno stralcio dell'intervista a Roberto Morrione, direttore di RaiNews24, che focalizza i seguenti aspetti: le motivazioni della vincita del premio Eutelsat da parte di RaiNews24: il modo in cui il canale ha trattato il conflitto in Iraq; il grande e globale sistema di news in inglese conservatore; il ruolo delle emittenti all news in lingua araba ed spagnola; il ruolo di nicchia di RaiNew24.

leggi tutto

riduci