30 MAR 2004

Notiziario del 30 marzo 2004

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 23 min 15 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di martedì 30 marzo 2004In studio Dino Marafioti.

Puntata di "Notiziario del 30 marzo 2004" di martedì 30 marzo 2004 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 23 minuti.
  • Rita Bernardini, tesoriere di Radicali Italiani

    <br><strong>Indice degli interventi</strong><p><strong>Referendum sì, io ci sto</strong>: è il nome della campagna con cui radicali italiani e l'associazione Luca Coscioni stanno raccogliendo le disponibilità di coloro che sono d'accordo nel fare un referendum abrogativo sulla legge sulla fecondazione assistita, e che chiedono di essere messi immediatamente nelle condizioni di raccogliere le firme per il quesito. Per fare il punto sul numero di persone che ci ha contattato, e per ricordare come fare a mettersi all'opera, sentiamo in diretta Rita Bernardini, tesoriere di radicali italiani.
    0:00 Durata: 3 min 24 sec
  • Matteo Mecacci, membro della direzione di Radicali Italiani (intervista di Lorenzo Rendi)

    <br>Nell'ambito dei lavori della commissione diritti umani delle Nazioni Unite ieri si è tenuto un dibattito, organizzato dal Partito Radicale Transnazionale insieme alla ong americana Freedom House per continuare a discutere della <strong>costituzione della organizzazione mondiale della e delle democrazie</strong>. il tema centrale del dibattito è stato quello della interdipendenza tra democrazia e diritti umani. Su questo dibattito e su cosa succederà a Ginevra oggi e nei prossimi giorni Lorenzo Rendi ha intervistato Matteo Mecacci
    0:04 Durata: 6 min 34 sec
  • Emma Bonino (intervista di Giovanna Reanda)

    <br><strong>E' stato rinviato al 16 aprile il vertice della lega araba </strong>. E' stato il segretario generale della lega, Mussa, dopo un colloquio tra i ministri degli esteri saudita ed egiziano, ad annunciare il rinvio, e ad annunciare contestualmente un giro delle capitali arabe per consultazioni. al centro del vertice di Tunisi avrebbe dovuto esserci anche il tema cruciale delle riforme democratiche nel medio oriente, e della riforma della stessa struttura della lega araba. Su questo tema ieri Giovanna Reanda ha intervistato Emma Bonino.
    0:11 Durata: 3 min 44 sec
  • Khaled Fouad Allam, professore di sociologia dei paesi islamici all'Università di Trieste (intervista di Giovanna Reanda)

    <br>Ancora Giovanna Reanda ha interpellato, sulle motivazioni che hanno indotto al rinvio del vertice della lega araba, il professor Khaled Fouad Allam, che insegna sociologia dei paesi islamici all'Università di Trieste.
    0:15 Durata: 3 min 37 sec
  • Alessandro Ce' (LNFP) (intervista di Alessio Falconio)

    <br>A Cernobbio il ministro dell'economia<strong> Giulio Tremonti ha preannunciato il varo di un piano di rilancio per l'economia e il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi ha parlato di diminuzione delle tasse</strong>. Berlusconi ha anche parlato - in quella stessa circostanza - della necessita' di far lavorare di più gli italiani, tagliando qualche festività di troppo. Il sottosegretario alla presidenza del consiglio Bonaiuti è dovuto intervenire ieri per chiarire che le dichiarazioni del premier non hanno violato il principio di collegialità, e che a proposito di festività non si tratta di abolirle ma di razionalizzarle. Sulle parole del premier sentiamo l'opinione del capogruppo della Lega Nord alla Camera, Alessandro Ce'.
    0:20 Durata: 3 min 17 sec
  • La dichiarazione di Daniele Capezzone

    0:23 Durata: 2 min 39 sec