12 MAG 2004

Notiziario del 12 maggio 2004

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 18 min 57 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di mercoledì 12 maggio 2004In studio Andrea De Angelis.

Puntata di "Notiziario del 12 maggio 2004" di mercoledì 12 maggio 2004 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 18 minuti.
  • I tavoli per la raccolta firme di oggi

    <br><strong>Indice </strong><p>Apriamo il notiziario con un appuntamento: <strong>27 anni fa, il 12 maggio 1977, a Roma, a ponte Garibaldi, veniva uccisa Giorgiana Masi</strong>. A 27 anni ancora nessun colpevole una delegazione radicale sarà dalle 11 in ponte Garibaldi. Ci saranno tra gli altri Marco Pannella, Daniele Capezzone, Rita Bernardini, Marco Cappato, Benedetto Della Vedova, Maurizio Turco.<p><strong>Parliamo della campagna radicale di raccolta firme sul referendum abrogativo della legge sulla procreazione medicalmente assistita</strong>, che prosegue da oltre tre settimane. In tutti i comuni italiani chi ci ha ascolta ha la possibilità di firmare - recandosi semplicemente presso la segreteria comunale della propria città. Fino ad oggi sono state raccolte oltre 36 mila firme con quasi 500 tavoli e con il sistema del porta a porta.
    0:00 Durata: 1 min 49 sec
  • Un Consigliere provinciale di Terni (intervista di Dino Marafioti)

    <br>Tra i Sindaci e i consiglieri comunali ieri Marcello Pittella, sindaco del comune lucano di Lauria, ha consegnato novanta firme raccolte con il porta a porta. Il consigliere comunale di Roma Stefano Madia ha consegnato 92 firme, mentre il segretario della sezione di Aversa dei comunisti italiani Ferdinando Nicola Baldieri ha consegnato trenta firme, autenticate dal consigliere provinciale di Caserta Stefano Capone, dei DS. Ed ancora: da Monterotondo, vicino Roma, il consigliere comunale dello Sdi Bellanca ha raccolto sessanta firme, insieme alla Cgil locale, mentre un assessore comunale di Lequile, in provincia di Lecce, il biologo Emidio Maurizio Buttazzo, ha annunciato una raccolta di firme a partire da oggi. Un consigliere provinciale di Terni ha deciso di scrivere una lettera aperta al segretario del suo partito - i DS - proprio sul referendum sentiamolo, in questa intervista di Dino Marafioti
    0:03 Durata: 3 min 16 sec
  • Pasquale Billotta, ginecologo (intervista di Giovanna Reanda)

    <br>La legge vieta il congelamento degli embrioni, la fecondazione di più di tre ovociti e la fecondazione eterologa. ce ne parla Pasquale Bilotta, direttore dell'istituto Alma Res, ginecologo, intervistato ieri da Giovanna Reanda
    0:06 Durata: 3 min 10 sec
  • Giuseppe Caldarola (DS-U) (intervista di Alessio Falconio)

    <br>Ha deciso di firmare il referendum anche il deputato diessino Giuseppe Caldarola
    0:10 Durata: 26 sec
  • Intervento di Marco Pannella in una tribuna politica su Rai Tre

    <br><strong>Ieri su Rai tre - Emilia Romagna è andata in onda la seconda tribuna politica con Marco Pannella</strong>. Si trattava di uno spazio che la Commissione di Vigilanza aveva imposto alla Rai di assegnare ai radicali in riparazione di violazioni della legge messe in atto dalla Rai tv in precedenti consultazioni. Pannella ha parlato di elezioni e di referendum - sentiamo una parte del suo intervento.
    0:10 Durata: 3 min 21 sec
  • Bruno Mellano, consigliere regionale radicale in Piemonte, in diretta

    <br>Oggi a Torino, in occasione del <strong>trentesimo anniversario della vittoria laica nel referendum sul divorzio</strong>, il gruppo consiliare dei radicali - Lista Bonino in Regione Piemonte ha convocato una conferenza stampa anche per presentare una mostra fotografica che sarà visitabile tutto il giorno nei locali della Regione. Sentiamo Bruno Mellano, consigliere regionale radicale in Piemonte, che ci dice chi parteciperà alla conferenza stampa, e dove si terrà.
    0:14 Durata: 53 sec
  • Christian Rocca, giornalista de Il Foglio (intervista di Roberto Spagnoli)

    <br><strong>Iraq</strong>: le notizie sulle torture continuano a turbare, e a far discutere negli Stati Uniti e in Gran Bretagna, oltre che in Italia. Ieri la moglie di un carabiniere italiano ucciso a Nassiriya ha dichiarato che il marito le aveva parlato di prigionieri iracheni torturati. Anche di questa vicenda, oltre che del tema più generale dell'Iraq e delle torture, si parlerà oggi al Question time, alla camera, dalle 15 in poi. Negli Usa ieri ha testimoniato davanti alla commissione difesa del senato il generale Antonio Taguba, l'autore del rapporto sulle sevizie inflitte dai militari statunitensi ai detenuti iracheni. E intanto i sondaggi dicono che solo il 46 per cento degli americani - il minimo storico - approva l'operato del presidente Bush. A Christian Rocca, giornalista del foglio ed attento conoscitore della realtà americana, Roberto Spagnoli ha chiesto del ruolo e del peso dei neo cons sulla politica estera del Presidente - sentiamo cosa ha detto Rocca.
    0:16 Durata: 2 min 15 sec
  • Il commento di Iuri Maria Prado

    <br>
    0:18 Durata: 3 min 47 sec