24 GIU 2004

Notiziario del 24 giugno 2004

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 20 min 53 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di giovedì 24 giugno 2004In studio Giovanna Reanda.

Puntata di "Notiziario del 24 giugno 2004" di giovedì 24 giugno 2004 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 20 minuti.
  • Ministro degli esteri della Zambia

    <br><strong>Indice </strong><p> «<strong>Non voglio essere il capo dei boia</strong>». Lo dice il presidente dello Zambia, Levy Mwana Wasa, la personalità cui è stato dedicato il rapporto sullo stato della pena di morte nel mondo a cura di Nessuno tocchi Caino, presentato ieri a Roma in una conferenza stampa. Mwana Wasa ha anche scritto la prefazione del rapporto di quest'anno, curato come sempre da Elisabetta Zamparautti. il Presidente dello Zambia era rappresentato ieri a Roma dal ministro degli esteri del paese africano. Giovanna Reanda gli ha chiesto a che punto è il processo di modifica della costituzione in merito alla pena di morte - sentiamolo.
    0:00 Durata: 3 min 21 sec
  • Cesare Salvi (DS-U) (Intervista di Giovanna Reanda)

    <br><strong>Nelle prossime settimane una delegazione di Nessuno tocchi Caino</strong>, insieme ad una delegazione del Senato, </strong>si recherà nello Zambia</strong> - Giovanna Reanda ha chiesto un giudizio su questa missione al vicepresidente di Palazzo Madama, Cesare Salvi
    0:04 Durata: 1 min 28 sec
  • Alfredo Mantica, sottosegretario per gli affari esteri (Intervista di Giovanna Reanda)

    0:05 Durata: 2 min 19 sec
  • Marco Pannella (intervista di Giovanna Reanda)

    <br><strong>A Marco Pannella</strong> - presente ieri nella conferenza stampa - <strong>Giovanna Reanda ha chiesto di fare il punto sulla richiesta di espulsione del Partito Radicale Transnazionale dall'Onu da parte del Vietnam</strong>, sul quale una decisione definitiva sarà presa dal comitato economico e sociale delle Nazioni Unite tra meno di un mese. --sentiamo Pannella.
    0:08 Durata: 1 min 52 sec
  • Ultime notizie di agenzia sull'Iraq

    0:10 Durata: 1 min 31 sec
  • Giuseppe Giulietti (DS-U) (intervista di Alessio Falconio)

    <br><strong>Prosegue la campagna di raccolta di firme per il referendum che si propone di abrogare la legge sulla procreazione medicalmente assistita</strong>, la legge 40 del 2004 che oltre a rendere quasi impossibile l'accesso alle tecniche di fecondazione artificiale per molte coppie impedisce di fatto la possibilità di fare ricerca scientifica sul fronte delle cellule staminali embrionali. Ieri al tendone milanese di Piazza San Babila - dove da due mesi i radicali del capoluogo lombardo raccolgono le firme - sono arrivati molti eletti locali di Forza Italia. ne parleremo più tardi, alle 10.15, in apertura di programmi, facendovi ascoltare le voci di consiglieri comunali, provinciali, regionali ed assessori lombardi. L'informazione radiotelevisiva - e quella della rai tv in particolare - continua ad evitare accuratamente di parlare di referendum, di aprire dibattiti sulla legge sulla fecondazione, di informare che esiste la possibilità di firmare un referendum in tutti i comuni italiani. Marco Beltrandi, della direzione di radicali italiani, continua a ricordarlo, producendo documenti e denunce circostanziate con i dati sui programmi di approfondimento della tv. Su questo argomento Alessio Falconio ha intervistato il deputato diessino Giuseppe Giulietti.
    0:13 Durata: 2 min 13 sec
  • Benedetto Della Vedova (intervista di Claudio Landi)

    <br><strong>Parliamo di economia</strong>, e in particolare della relazione di Giuseppe Tesauro, presidente dell'Autorità antitrust, dell'altro ieri. Tesauro - come sapete - ha sottolineato la mancanza di concorrenza in molti settori dell'economia italiana, che penalizza le stesse imprese e condanna al nanismo il nostro sistema. Sentiamo il giudizio di Benedetto Della Vedova, intervistato ieri da Claudio Landi
    0:15 Durata: 1 min 48 sec
  • Natale D'Amico (Mar-DL-U) (intervista di Claudio Landi)

    0:17 Durata: 2 min 22 sec
  • Anna Zafesova, giornalista della Stampa (intervista di Ada Pagliarulo)

    <br><strong>E' salito ancora il bilancio di vittime del raid compiuto nella notte di lunedì nella repubblica russa di Inguscezia</strong>. Almeno 92 i morti, di cui almeno 67 ufficiali di polizia. Più di 120 i feriti. Il presidente russo Putin ha promesso il pugno di ferro contro i duecento guerriglieri ceceni responsabili dell'attacco, e dei loro presunti complici. Alla giornalista della Stampa Anna Zafesova Ada Pagliarulo ha chiesto di raccontare cosa è successo in Inguscezia, e di commentare la notizia.
    0:20 Durata: 3 min 59 sec