20 LUG 2004

Capezzone: Il punto sulla giornata politica del 20 luglio 2004

[NON DEFINITO] | di Daniele Capezzone - 00:00 Durata: 57 min 41 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 20 luglio 2004 - Anche questa puntata è concentrata sulle due problematiche che riguardano i radicali: da un lato il PRT, che rischia di essere cacciato dall'Ecosoc dell'Onu; l'altra emergenza è quella referendaria.

Rita Bernardini e Daniele Capezzone sono giunti ormai al sesto giorno di sciopero della fame.

Sono stati convocati dei referendum days per la fine di questa settimana e della successiva.

Un fatto nuovo potrà scaturire da un incontro presso la Uil.

Ci si sta muovendo dunque verso qualsiasi direzione, cercando contatti presso ogni tipo di organizzazione.

Il problema è ora
capire chi s'impegnerà laicamente su quest'obiettivo.

Domani ci sarà la presentazione dell'altro comitato, del quale fanno parte anche i radicali, quello che rideposita i quesiti parziali e s'impegna ad una raccolta comune sui referendum parziali e su quello di abrogazione totale.

La cosa importante ora però è quella di ottenere il maggior numero di firme sull'unico referendum ora in vigore.

Un ruolo importante è quello dell'informazione.

Il presidente della Vigilanza Rai Petruccioli ha scritto una lettera al direttore generale della Rai Cattaneo sollecitandolo a fare informazione su questo tema.

leggi tutto

riduci