22 LUG 2004

Capezzone: Il punto sulla giornata politicia del 22 luglio 2004

[NON DEFINITO] | di Daniele Capezzone - 00:00 Durata: 26 min 46 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 22 luglio 2004 La trasmissione si apre parlando della minaccia di espulsione del PRT da parte dell'Ecosoc dell'Onu.

In collegamento da New York Matteo Mecacci che informa che sia il dibattito sull'argomento che la votazione saranno spostati a domani mattina.

Le notizie che pervengono non consentono delle previsioni positive ed è difficile fare dei pronostici sulla votazione.

Ci sono 22 - 23 paesi il cui voto è assicurato.

La diplomazia italiana sta facendo veramente molto per cercare di consolidare le promesse fatte da alcuni paesi.

Però è necessario uno sforzo ulteriore nelle prossime
ore.

Al momento non vi è stato un impegno pieno della delegazione americana anche se è stata l'unica, insieme a quella dell'Unione Europea, che ha agito in favore del PRT.

L'altra emergenza radicale è quella del referendum: queste sono giornate di mobilitazione assoluta.

Si tratta di tradurre in fatti le promesse di un'azione comune fatte da parte di alcuni partiti.

Intanto lo sciopero della fame di Rita Bernardini e di Daniele Capezzone prosegue cercando di ottenere sull'argomento una maggiore attenzione dei media.

Michele De Lucia e Rita Bernardini faranno un quadro più ampio della situazione.

leggi tutto

riduci