04 NOV 2004

Capezzone: Il punto sulla giornata politica del 4 novembre 2004

[NON DEFINITO] | di Daniele Capezzone - 00:00 Durata: 1 ora 1 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 4 novembre 2004 Ci sono ancora echi delle elezioni americane, ma l'altra notizia del giorno è la morte di Yasser Arafat.

La notizia che apre la puntata è però la designazione da parte del governo del candidato italiano alla Commissione europea.

Si è scelta la figura di Franco Frattini.

Capezzone a tal proposito fa la cronaca delle notizie che si sono succedute durante la giornata.

Barroso intanto aveva fatto sapere che si attendeva solo la designazione italiana.

C'è stata pertanto una pressione ed un susseguirsi di candidature in tal senso.

Alle 19 c'è stata la designazione di Frattini,
che riprende le deleghe che erano state attribuite a Buttiglione, compresa quella di vicepresidente della Commissione europea.

Su questa nomina Marco Pannella ha rilasciato una dichiarazione augurale, di cui Capezzone dà lettura.

Sta di fatto che l'ipotesi della designazione della Bonino durante la giornata aveva trovato sostegni presso i liberali ed altri europarlamentari.

Capezzone cita poi la nota politica di Linonline, l'agenzia diretta da Lino Iannuzzi, che si sofferma su quello che accadrà all'interno della maggioranza e di Alleanza Nazionale.

Capezzone commenta infine la morte di Arafat.

leggi tutto

riduci