19 NOV 2004

Capezzone: Il punto sulla giornata politica del 19 novembre 2004

[NON DEFINITO] | di Daniele Capezzone - 00:00 Durata: 57 min 32 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 19 novembre 2004 Capezzone inizia la puntata commentando le parole del Presidente della Camera Casini, che gli sono parse assennate.

Esamina poi l'attualità politica: la situazione di Telecom, il processo Sme ed altre questioni.

Passa quindi all'attualità radicale annunciando che le Nazioni Unite abbandonano l'idea di un trattato anti-clonazione.

Si affronta l'argomento in collegamento con Marco Perduca, che illustra la risoluzione dell'Onu in cui si auspica che gli stati membri delle Nazioni Unite proibiscano qualsiasi forma di riproduzione di vita umana (invece che di esseri umani,
come era nelle intenzioni del Belgio).

Perduca spiega come l'Onu preveda la creazione di un gruppo di lavoro, che dovrà preparare un testo sulla clonazione umana.

A tal proposito, si rileva l'importanza dell'azione dei radicali.

Il successo è pieno, perché si abbandona l'idea di una convenzione mondiale che proibisca la clonazione, che all'inizio avrebbe dovuto essere solo di esseri umani e che poi invece grazie alla lobby vaticana era diventata umana e quindi aperta a qualsiasi tipo di clonazione, sia riproduttiva che terapeutica.

La trasmissione prosegue con l'esame delle affermazioni di Casini.

leggi tutto

riduci