23 NOV 2004

Notiziario del 23 novembre 2004

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 13 min 41 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di martedì 23 novembre 2004In studio Dino Marafioti.

Puntata di "Notiziario del 23 novembre 2004" di martedì 23 novembre 2004 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 13 minuti.
  • Silvio Garattini, direttore dell'istituto per le ricerche farmacologiche Mario Negri (intervista di Claudio Degasperi)

    <br><strong>Indice</strong><p>Come sapete<strong> è stata rinviata al prossimo febbraio</strong>, con l'istituzione di un comitato ad hoc,<strong> la discussione e la votazione sulla proposta di un fronte di paesi</strong> - che va dal Costa Rica agli Usa, dalla Santa Sede al Portogallo all'Italia - <strong>che si propone di mettere al bando qualsiasi tecnica di clonazione</strong>. In realtà il fronte proibizionista ha fatto un sostanziale passo indietro, perché nel documento della scorsa settimana non si parla più di divieto di clonazione. Su questo, e anche sul referendum per abrogare la legge sulla fecondazione assistita, Claudio Degasperi ha interpellato il professor Silvio Garattini, direttore dell'istituto per le ricerche farmacologiche Mario Negri. Sentiamo cosa ha detto Garattini.
    0:00 Durata: 3 min 37 sec
  • Mario Landolfi (AN) (intervista di Alessio Falconio)

    <br><strong>Le dichiarazioni del presidente del Senato Pera sulla necessità di procedere con il taglio delle aliquote Irpef</strong>, che conteneva anche un giudizio su alcuni degli alleati di governo, in particolare la destra sociale di AN e i cattolici dell'Udc, ovviamente non sono piaciute ai diretti interessati. Mario Landolfi, portavoce uscente di AN, ospite ieri del filodiretto di Radio Radicale, ha commentato le dichiarazioni di Pera e il confronto polemico tra il presidente del Senato e quello della Camera. Sentiamolo, al microfono di Alessio Falconio.
    0:05 Durata: 2 min 26 sec
  • Margherita Boniver, sottosegretario per gli affari esteri (intervista di Lanfranco Palazzolo)

    <br>E, ancora su Pera, ieri abbiamo intervistato la sottosegretaria agli esteri Margherita Boniver - sentiamola, al microfono di Lanfranco Palazzolo.
    0:07 Durata: 2 min 58 sec
  • Paolo Calzini, docente di relazioni internazionali alla John Hopkins University di Bologna (intervista di Lorenzo Rendi)

    <br><strong>Si è votato domenica in Ucraina</strong>. A dispetto delle previsioni e degli exit poll ha vinto il candidato filorusso Yanukovich, prevalendo di misura - secondo i risultati ufficiali - sullo sfidante «filo occidentale» Yushenko. Ma l'Europa, con Solana, l'organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa e gli Stati Uniti hanno dichiarato non regolare il voto, visti i troppi brogli. Anche il ministro degli esteri Fini ha parlato di «fortissimi dubbi» sulla consultazione, o meglio «vi è l'assoluta certezza che le elezioni non sono state regolari». Viceversa il presidente russo Putin ieri sera si è congratulato con Yanukovich, per il quale il leader russo si era impegnato in prima persona. Sentiamo il professor Paolo Calzini, esperto di Russia e dell'area ex sovietica, docente di relazioni internazionali alla John Hopkins University di Bologna, intervistato ieri sera da Lorenzo Rendi.
    0:11 Durata: 2 min 50 sec
  • Ordini del giorno di Camera e Senato

    <br>
    0:14 Durata: 1 min 50 sec