30 NOV 2004

Notiziario del 30 novembre 2004

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 15 min 19 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di martedì 30 novembre 2004In studio Paolo Martini.

Puntata di "Notiziario del 30 novembre 2004" di martedì 30 novembre 2004 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 15 minuti.
  • Cinzia Caporale, docente di bioetica all'Università di Siena (intervista di Dino Marafioti)

    <br><strong>Indice</strong><p><strong>Dal 6 dicembre pomeriggio all'8 dicembre a Bruxelles, nei locali del Parlamento europeo, Marco Pannella ed Emma Bonino hanno organizzato una tre giorni di colloqui su due temi</strong>. Il primo colloquio, dal titolo «Turchia ed Unione europea, ragioni per una scelta storica», vede la presenza di autorevoli esponenti del governo turco e della Unione europea, e si tiene a dieci giorni dalla decisione del Consiglio europeo sulla apertura del negoziato per l'adesione della Turchia alla Unione europea. Ne parleranno tra gli altri il presidente Barroso, il ministro degli esteri turco Gul, il presidente del parlamento europeo Borrell e molti altri, tra cui gli stessi Marco Pannella ed Emma Bonino. Il secondo colloquio, che inizierà il 7 dicembre pomeriggio, sarà dedicato al tema «Laicità e religioni nell'unione europea, le emergenze Francia, Italia e Spagna», e vedrà la presenza tra gli altri del teologo spagnolo Josè Maria Castillo, che parlerà di pluralismo, uguaglianza e non discriminazione, di Angiolo Bandinelli che svolgerà una relazione sull'anticlericalismo «religioso dei radicali», del professore di filosofia Luigi Lombardi Vallauri, dei vaticanisti Sandro Magister e Giancarlo Zizola, della teologa spagnola Margarita Pintos, del direttore della autorevole rivista Concilium, Iacques Pohier, del filosofo Pietro Prini e di molti altri. Anche in questo secondo colloquio parleranno Marco Pannella ed Emma Bonino. Per ulteriori informazioni vi preghiamo di chiamare il numero 06 68979.<p><strong>Anche in Svizzera passa - dopo un voto referendario in cui i promotori si proponevano di cancellarla - una legge che consente la ricerca scientifica sugli embrioni</strong>. Una legge non particolarmente rivoluzionaria, che tuttavia consente di usare per finalità di ricerca - e con molti limiti - gli embrioni sovrannumerari. A Cinzia Caporale, che insegna bioetica all'Università di Siena, voce nota agli ascoltatori di Radio Radicale, abbiamo chiesto cosa insegna all'Italia questa consultazione democratica in Svizzera.
    0:02 Durata: 1 min 46 sec
  • Cesare Salvi (DS-U) (intervista di Claudio Landi)

    <br><strong>Ieri tra l'altro - a proposito delle potenzialità delle cellule staminali per la cura di malattie gravi - una importante notizia è arrivata dalla Corea del Sud</strong>. Una donna paralizzata da 20 anni è tornata a camminare in seguito a un intervento con cellule staminali prelevate dal cordone ombelicale. L'intervento è stato eseguito nella Corea del Sud. Utilizzando le cellule immature prelevate dal sangue del cordone ombelicale, i ricercatori sono riusciti a riparare la lesione al midollo spinale provocata 20 anni fa da una caduta. La donna, Hwang Mi-Soon, ha 37 anni. Si tratta del primo successo di questo tipo mai registrato al mondo.<p>Cambiamo argomento: <strong>mentre al Senato inizia l'iter dell'emendamento del governo che contiene la manovra di riduzione delle tasse </strong>varata lo scorso venerdì da Palazzo Chigi, <strong>il centrosinistra si prepara allo sciopero generale di oggi e alle manifestazioni che lanceranno la coalizione capitanata da Romano Prodi</strong>, che si terranno l'11 dicembre prossimo. Ma quale proposta ha la grande alleanza democratica in materia economica? E' favorevole o contrario a ridurre le tasse? Claudio Landi lo ha chiesto a due esponenti dell'opposizione. Il primo è il senatore diessino Cesare Salvi.
    0:06 Durata: 3 min 51 sec
  • Willer Bordon (Mar-DL-U) (intervista di Claudio Landi)

    0:10 Durata: 1 min 20 sec
  • Sergio D'Antoni, deputato della Margherita ed ex segretario della Cisl (intervista di Alessio Falconio)

    <br>Ancora sullo sciopero di oggi e sulla manovra economica del governo ieri abbiamo sentito il parere di Sergio D'Antoni, deputato della Margherita ed ex segretario della Cisl. Sentiamolo, al microfono di Alessio Falconio
    0:11 Durata: 3 min
  • Aggiornamenti sulla situazione in Ucraina

    <br>
    0:14 Durata: 2 min 13 sec
  • Gli appuntamenti europei della settimana

    <br><strong>Da oggi, ogni martedì a quest'ora, faremo un punto delle attività in sede europea, tra Commissione, Consiglio e Parlamento.</strong> E' uno spazio che Radio Radicale realizza in collaborazione con la rappresentanza in Italia della Commissione europea, al sito europa.eu.int/italia. Questa settimana in particolare il sito della rappresentanza offre una serie di approfondimenti sul recente Summit Unione europea-Russia, sul futuro allargamento alla Turchia, sulle elezioni in Ucraina. Il sito offre anche la possibilità di partecipare ad un sondaggio online sull'allargamento alla Turchia.<p><strong>Di Ucraina si discuterà in aula al Parlamento europeo domani e dopodomani</strong>, mentre per quanto riguarda l'attività della Commissione, c'è da segnalare l'incontro che avrà luogo domani tra la commissaria alle relazioni esterne Ferrero-Waldner e il presidente del Parlamento dell'Ucraina Volodymyr Lytvin. Oggi infine il presidente della Banca Centrale Europea Trichet sarà audito dalla Commissione affari economici e monetari del Parlamento europeo. Per altre informazioni visitate il sito europa.eu.int/italia.
    0:17 Durata: 3 min 9 sec