28 DIC 2004

Capezzone. Il punto sulla giornata politica del 28 dicembre 2004

[NON DEFINITO] | di Daniele Capezzone - 00:00 Durata: 56 min 33 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 28 dicembre 2004 - Capezzone comincia la puntata enumerando le svariate attività radicali che si svolgono in questo periodo.

Passa poi a descrivere le attività politiche parlamentari italiane, spiegando le parole di Berlusconi.

Continua quindi a parlare delle attività internazionali del PRT collegandosi con Nicola Dell'Arciprete e Matteo Mecacci, in missione di osservazione in Ucraina insieme a Diego Galli.

Mecacci spiega come siano state importanti le scelte politiche fatte in Ucraina in queste ultime settimane, valutando come questo paese si stia avvicinando alle democrazie
occidentali.

Capezzone ritiene che sembra per ora sventato il pericolo di accordi sottobanco e Nicola Dell'Arciprete conferma come le spinte e gli aiuti della comunità internazionale abbiano inciso ed abbiano determinato la vittoria di Yushchenko.

La situazione in Ucraina però - aggiunge Dell'Arciprete - è ancora molto tesa e precaria.

Il bilancio degli incontri avuti dalla delegazione radicale - spiega - è incoraggiante e positivo e mette in evidenzia il ruolo delle associazioni e dei movimenti nonviolenti presenti in Ucraina.

La vicenda in Ucraina dà dunque speranza e coraggio ai movimenti indigeni.

leggi tutto

riduci