11 APR 2005

Capezzone. Il punto sulla giornata politica dell'11 aprile 2005

[NON DEFINITO] | di Daniele Capezzone - 00:00 Durata: 54 min 23 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 11 aprile 2005 La puntata inizia con un commento dell'intervento di Marcello Pera, presidente del Senato, durante la conversazione settimanale di Pannella, inedito e quanto mai rilevante.

Pannella, considerando i provvidi inviti, specie da parte dei senatori a vita, e l'interessamento mediatico che, anche se tardivo si verificava, ha deciso di sospendere lo sciopero della fame e della sete.

Tutto questo lo ha spiegato durante l'intervento di ieri sera ad Otto e mezzo, la trasmissione condotta da Giuliano Ferrara su La 7.

Intanto il presidente del Senato ha scritto una lettera al presidente
della commissione Giustizia del Senato che Capezzone legge integralmente.

Il leader radicale esplicita quindi la presa di posizione di Gaetano Pecorella, presidente della commissione giustizia alla Camera.

Intanto in proposito un'apertura viene anche da parte di La Russa.

Il segretario di RI tratta di seguito i commenti della sinistra e riporta integralmente l'approvazione ed il sostegno di molte associazioni di detenuti.

Cambiando argomento, affronta infine la situazione politica e le posizioni di Berlusconi e del centro sinistra: non mancano aspetti tra il masochistico ed il folcloristico.

leggi tutto

riduci