13 APR 2005

Notiziario del 13 aprile 2005

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 23 min 3 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di martedì 13 aprile 2005In studio Andrea De Angelis.

Puntata di "Notiziario del 13 aprile 2005" di mercoledì 13 aprile 2005 .

La registrazione di questa puntata ha una durata di 23 minuti.
  • Renato Brunetta, europarlamentare eletto nelle liste di Forza Italia (intervista di David Carretta)

    <br><strong>Indice</strong><br><strong>Il commissario europeo agli affari economici Almunia ha ieri preannunciato che presenterà alla commissione un rapporto sui conti pubblici italiani </strong>, «il che significa - ha detto - il lancio di una procedura per deficit eccessivo o per il rischio di deficit eccessivo» secondo Almunia, il rapporto tra deficit e pil per il 2005 sarà al 3,6 per cento. E nel 2006, in assenza di correzioni, al 4,6 per cento. David Carretta ha chiesto cosa pensa delle dichiarazioni di Almunia a Renato Brunetta, europarlamentare eletto nelle liste di Forza Italia.
    0:00 Durata: 2 min 37 sec
  • Enrico Letta, europarlamentare eletto nelle liste della Margherita (intervista di David Carretta)

    <br>Restiamo ancora alle dichiarazioni di Almunia, ascoltando l'opinione di Enrico Letta, già ministro dell'industria nei governi del centrosinistra, europarlamentare eletto nelle liste della Margherita
    0:03 Durata: 2 min 48 sec
  • Gian Franco Anedda (AN) (intervista di Alessio Falconio)

    <br><strong>Amnistia</strong>. Lunedì scorso Marco Pannella ha interrotto lo sciopero della fame e della sete dopo nove giorni, scegliendo di accogliere l'invito del presidente del Senato Pera, che in una telefonata in diretta a Radio Radicale domenica scorsa aveva assicurato il suo intervento presso i capigruppo di Palazzo Madama perché il Parlamento prenda una decisione su questo tema. Ieri intanto si è riunita la commissione giustizia della Camera che, dopo oltre due anni, ha ripreso l'esame delle proposte di legge in materia di indulto e amnistia. Inizialmente il presidente Gaetano Pecorella aveva proposto di fissare al 19 aprile il termine per la presentazione degli emendamenti al provvedimento sull'indulto. All'esito della riunione della commissione, si è comunque stabilito che il prossimo venti aprile ogni gruppo dovrà dire quale sia la sua posizione riguardo ad un provvedimento di amnistia. Ne parleremo meglio ascoltando lo stesso Pecorella tra poco. Ieri il vicepresidente vicario di AN Ignazio La Russa, dopo aver riunito i membri del suo partito presenti in commissione giustizia, ha fatto sapere che sull'amnistia quello di AN è «un no condizionato», motivato dal fatto che AN vuole che si faccia «prevalere la certezza della pena sulle esigenze di chi vuole l'amnistia». Alessio Falconio ha chiesto a Gianfranco Anedda se il suo no condizionato sia un no definitivo.
    0:07 Durata: 3 min 14 sec
  • Enrico Buemi (Misto-SDI) (intervista di Alessio Falconio)

    <br>Sentiamo cosa ne dicono due parlamentari dell'opposizione. il primo è Enrico Buemi, deputato dello Sdi ancora al microfono di Alessio Falconio, a commento della seduta di ieri della commissione giustizia
    0:10 Durata: 1 min 24 sec
  • Roberto Giachetti (MARGH-U) (intervista di Alessio Falconio)

    <br>Sentiamo ora il deputato della Margherita Roberto Giachetti, che nei giorni scorsi ha anche appoggiato lo sciopero della sete di Pannella.
    0:12 Durata: 1 min 24 sec
  • Gaetano Pecorella (FI) (intervista di Alessio Falconio)

    <br>Sentiamo ora le valutazioni del presidente della commissione Gaetano Pecorella sulla giornata di ieri e sulla seduta della commissione.
    0:13 Durata: 3 min 55 sec
  • Elvio Fassone (DS-U) (intervista di Claudio Landi)

    <br>Un senatore dell'opposizione, il diessino Elvio Fassone, ha ritirato la sua firma dal disegno di legge in materia di amnistia del suo collega di gruppo Guido Calvi - sentiamo perché in questa intervista a Claudio Landi
    0:18 Durata: 3 min 9 sec
  • Il commento di Iuri Maria Prado

    <br>
    0:21 Durata: 4 min 32 sec