22 APR 2005

Capezzone. Il punto sulla giornata politica del 22 aprile 2005

[NON DEFINITO] | di Daniele Capezzone - 00:00 Durata: 1 ora 5 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 22 aprile 2005 - La giornata politica di oggi è stata dominata dalle vicende relative al governo.

Capezzone, però viene a spiegare le iniziative e le notizie che riguardano i Radicali.

Innanzi tutto ricorda che Pannella è in sciopero della fame, mentre la politica dimentica l'esigenza ed urgenza di questo atto.

Circa poi la community of democracies, spiega che in Cile alla fine di questo mese vi sarà una terza conferenza ministeriale, a cui parteciperà anche Emma Bonino con il ruolo di capo delegazione per conto del governo italiano.

La Bonino in questo momento è anche in corsa per
l'incarico di Alto commissario dell'Onu ai rifugiati.

La terza notizia sul fronte radicale - spiega Capezzone - riguarda i referendum radicali che si svolgeranno il 12 e 13 giugno prossimi.

Su quest'argomento l'Accademia dei Lincei ha discusso ed anche votato sulle proposte referendarie esprimendosi in modo del tutto positivo sia sulla ricerca che utilizzi gli embrioni sovrannumerari, che sugli studi circa le cellule staminali.

Cambiando argomento, il segretario radicale dà un ampio prospetto sulla formazione di un nuovo governo guidato sempre da Berlusconi, che definisce come un governo non nuovo.

leggi tutto

riduci