13 LUG 2005

Notiziario del 13 luglio 2005

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 16 min 46 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di mercoledì 13 luglio 2005In studio Dino Marafioti.

Puntata di "Notiziario del 13 luglio 2005" di mercoledì 13 luglio 2005 .

La registrazione di questa puntata ha una durata di 16 minuti.
  • David Carretta, in diretta da Bruxelles

    <br><strong>Indice</strong><p><strong>Ieri gli investigatori britannici hanno fatto sapere di aver individuato almeno 4 degli autori degli attentati della scorsa settimana tra le vittime</strong>. Per ora sono ignoti i loro nomi, ma secondo la BBC si tratterebbe di cittadini britannici. Le indagini - diceva ieri Scotland Yard - proseguono a grande velocità, si è anche individuata la zona di provenienza di tre dei quattro uomini, ed è lo Yorkshire. E proprio in questa zona ieri sono state eseguite delle perquisizioni, nelle abitazioni degli uomini sospettati della strage. I 4 sarebbero giunti in treno a Londra la mattina di giovedì, e sarebbero stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza della stazione di King's cross. Nello Yorkshire è stato anche arrestato un uomo, mentre a Luton - altra località vicino Londra - è stata trovata una automobile che si sospetta legata alla strage. <strong>Oggi a Bruxelles un vertice straordinario dei ministri della giustizia e dell'interno </strong>- convocato dalla presidenza britannica - farà il punto sulle misure comuni per contrastare il terrorismo. Sentiamo in diretta da Bruxelles David Carretta.
    0:01 Durata: 3 min 22 sec
  • Piero Fassino (DS-U) (intervista di Alessio Falconio)

    <br><strong>Intanto ieri alla Camera il ministro degli interni Pisanu ha illustrato le proposte del governo per contrastare il terrorismo legato al fondamentalismo islamico</strong>: è necessario continuare a dialogare con l'Islam moderato, ha detto Pisanu; sarà necessario reperire ulteriori risorse finanziarie per le misure di sicurezza, fra le quali il ministro ritiene opportuno vi sia la concessione ai servizi di intelligence della possibilità di ricorrere alle intercettazioni preventive e l'accesso alle banche dati dei gestori telefonici. Nessun accenno, da parte del ministro, alla possibilità di istituire una superprocura antiterrorismo. Sentiamo i commenti raccolti a Montecitorio da Alessio Falconio dopo l'intervento del ministro Pisanu. Il primo che ascolteremo è quello del segretario dei democratici di sinistra Piero Fassino.
    0:06 Durata: 52 sec
  • Francesco Bonito (DS-U) (intervista di Alessio Falconio)

    <br>Diversa la valutazione del deputato diesse Francesco Bonito, anche lui intervistato da Alessio Falconio
    0:07 Durata: 3 min 2 sec
  • Gaetano Pecorella (FI) (intervista di Alessio Falconio)

    <br><strong>Con il presidente della commissione giustizia della Camera dei deputati, Gaetano Pecorella, di Forza Italia, Alessio Falconio ha parlato proprio della proposta di creazione della superprocura antiterrorismo.</strong>
    0:11 Durata: 3 min 15 sec
  • Cesare Rizzi (LNFP) (intervista di Alessio Falconio)

    <br><strong>Il centrosinistra, con l'eccezione dell'Udeur di Clemente Mastella, sembra orientato a votare contro il rifinanziamento della missione militare in Irak</strong>. «C'è una posizione comune», ha detto ieri il presidente dei democratici di sinistra Massimo D'Alema. per quel che riguarda la coalizione di governo, la scorsa settimana il ministro delle riforme Calderoli si è detto favorevole al ritiro dei militari italiani impegnati in Irak. Alessio Falconio ha chiesto al deputato della Lega Cesare Rizzi di spiegare quale sia la posizione del suo partito su questa missione.
    0:15 Durata: 3 min 22 sec
  • Il commento di Iuri Maria Prado

    <br>
    0:18 Durata: 2 min 53 sec