22 SET 2005

Notiziario del 22 settembre 2005

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 15 min 29 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di giovedì 22 settembre 2005.

Puntata di "Notiziario del 22 settembre 2005" di giovedì 22 settembre 2005 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 15 minuti.
  • Giacomo Mancini (DS-U) (non firmato)

    <br><strong>Indice</strong><p><strong>Domani a Fiuggi si aprono i lavori - che dureranno tre giorni - della convenzione laica socialista, liberale e radicale promossa da Radicali Italiani, Associazione Coscioni, Sdi e federazione dei giovani socialisti</strong>. I lavori si apriranno alle 13,45 di domani presso il Grand Hotel Palazzo della fonte, e nella giornata di domenica la Convention diventerà una assemblea pubblica aperta a chiunque voglia partecipare - per informazioni visitate il sito www.radicali.it.<p><strong>Giacomo Mancini, deputato eletto nei DS</strong>, da poco nominato vice responsabile dell'organizzazione dello Sdi, <strong>ha commentato con il nostro Alessio Falconio un passaggio dell'intervista che Pannella ha concesso martedì scorso al Corriere della Sera</strong>: quello in cui Pannella ha ricordato un viaggio fatto con Giacomo Mancini senior, il nonno di Mancini, a Parigi, durante la campagna elettorale di Francois Mitterand - sentiamo Mancini.
    0:01 Durata: 3 min 26 sec
  • Gerardo Labellarte (Misto-SDI) (non firmato)

    <br>Sentiamo ora, sull'appuntamento di Fiuggi e sulle cose dette da Pannella, il parere di due parlamentari socialisti. Il primo è il senatore Gerardo Labellarte
    0:04 Durata: 3 min 14 sec
  • Giovanni Crema (Misto-SDI-US) (non firmato)

    0:08 Durata: 1 min 52 sec
  • Vannino Chiti (DS-U) (non firmato)

    <br><strong>Nella stessa intervista Pannella aveva parlato dell'ingerenza dello Stato Città del Vaticano e del modo in cui la classe politica subisce passivamente i veti della Chiesa Cattolica</strong> - ne abbiamo parlato con Vannino Chiti, membro della direzione dei DS e sostenitore del dialogo tra Unione e Radicali
    0:10 Durata: 2 min 12 sec
  • Umberto Ranieri (DS-U)

    <br>Sentiamo ora un altro esponente dei DS come Umberto Ranieri, sollecitato ancora sulle differenze nell'Unione e sul rapporto tra la componente riformista e quella comunista
    0:12 Durata: 1 min 10 sec
  • Lettura del comunicato rilasciato da Marco Cappato, segretario dell'Associazione Luca Coscioni

    <br><strong>Ieri il ministro della salute Storace ha deciso di bloccare la sperimentazione sulla pillola abortiva RU486 presso l'ospedale torinese Sant'Anna</strong>. Ma a prendere la decisione definitiva dovrà essere il comitato etico della Regione Piemonte, che si riunirà lunedì per valutare l'ordinanza governativa. Silvio Viale, medico al Sant'Anna ed esponente radicale, ha detto ieri che le eventuali osservazioni sulla sperimentazione appena iniziata "sono infondate sul piano legale e su quello sanitario. Come medico mi indigna che ispettori non medici cerchino dei pretesti e che un ministro non medico li utilizzi per bloccare la sperimentazione. Sulla vicenda sono intervenuti anche Daniele Capezzone e Marco Cappato, rispettivamente segretario di Radicali Italiani e segretario dell'Associazione Luca Coscioni.
    0:14 Durata: 53 sec
  • Lettura del comunicato rilasciato da Daniele Capezzone, segretario di Radicali Italiani

    0:15 Durata: 57 sec
  • Sauro Turroni (Verdi-Un) (non firmato)

    <strong>Il Senato in questi giorni sta esaminando il cosiddetto decreto infrastrutture</strong>. Un articolo di questo decreto, che mira nel complesso ad assicurare la funzionalità di alcune infrastrutture, e in particolare le dighe, si occupa di Ici e di Chiesa Cattolica. E' l'articolo 6, e lo ha spiegato a Claudio Landi il senatore dei Verdi Sauro Turroni. sentiamolo
    0:17 Durata: 1 min 45 sec