23 SET 2005

Notiziario del 23 settembre 2005

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 26 min 25 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di venerdì 23 settembre 2005.

Puntata di "Notiziario del 23 settembre 2005" di venerdì 23 settembre 2005 .

La registrazione audio di questa puntata ha una durata di 26 minuti.
  • Daniele Capezzone, segretario di Radicali Italiani, in diretta

    <br><strong>Indice</strong><p><strong>In sommario oggi la Convenzione di Fiuggi ed il ritorno al ministero dell'economia di Giulio Tremonti</strong>. <br><strong>Oggi a Fiuggi si aprono i lavori - che dureranno tre giorni - della Convenzione laica socialista e liberale e radicale promossa da Radicali Italiani, Associazione Coscioni, Sdi e Federazione dei giovani socialisti.</strong> I lavori si apriranno alle 14 00 con i saluti dei rappresentanti delle 4 sigle che promuovono la Convention: Lo Sdi, la Federazione dei giovani socialisti, Radicali Italiani e l'Associazione Luca Coscioni. Sentiamo in diretta i segretari dell'Associazione Coscioni e di Radicali Italiani, che ci spiegano come si svilupperanno i lavori.
    0:00 Durata: 4 min 20 sec
  • Marco Cappato, segretario dell'Associazione Luca Coscioni, in diretta

    0:05 Durata: 8 min 39 sec
  • Roberto Calderoli, ministro per le riforme istituzionali e la devoluzione

    <br><strong>Della Convention di Fiuggi torneremo a parlare. Veniamo alle dimissioni di Domenico Siniscalco e alla sua sostituzione con Giulio Tremonti</strong>. Decisa ieri dai leader della maggioranza. La decisione, ha spiegato ieri Berlusconi in conferenza stampa, è stata unanime, anche se il premier ha anche voluto esplicitare la sfiducia del governo ad Antonio Fazio, cosa che era stata chiesta esplicitamente da Alleanza Nazionale - Fini ha detto di essere soddisfatto e che la Cdl è unita. Ma la vera novità nella coalizione è che non si dà più per scontato che il candidato premier sarà Berlusconi. E' stato infatti il leader dell'Udc Marco Follini a definire Berlusconi «non il miglior candidato» della coalizione, che a questo punto pensa alle primarie. Ma sentiamo cosa ha detto, al termine della riunione a Palazzo Chigi, il ministro delle riforme Roberto Calderoli.
    0:15 Durata: 1 min 29 sec
  • Gianfranco Fini, ministro degli affari esteri

    <br><strong>Prima della nomina di Tremonti il ministro degli esteri Fini aveva spiegato ai giornalisti a Montecitorio il punto di vista del suo partito sulla vicenda</strong>
    0:16 Durata: 3 min 22 sec
  • La rubrica di Luigi De Marchi

    <br>
    0:20 Durata: 8 min 35 sec