10 NOV 2005

Notiziario del 10 novembre 2005

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 24 min 5 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di giovedì 10 novembre 2005In studio Paolo Martini.

Puntata di "Notiziario del 10 novembre 2005" di giovedì 10 novembre 2005 .

La registrazione di questa puntata ha una durata di 24 minuti.
  • David Carretta, inviato di Radio Radicale a Bruxelles

    <br><strong>Indice </strong><p><strong>Si è aperto ieri, e si concluderà oggi a Bruxelles, un incontro preparatorio al Congresso mondiale per la libertà di ricerca scientifica</strong>. L'incontro, organizzato dal gruppo liberali e democratici europei, insieme all'Associazione Luca Coscioni, è stato anche l'occasione per un monitoraggio delle deliberazioni in sede europea sulla ricerca scientifica, e specialmente sulle possibilità offerte dalla ricerca sulle cellule staminali embrionali. Sentiamo David Carretta da Bruxelles.
    0:00 Durata: 2 min 16 sec
  • Marco Cappato, segretario dell'Associazione Luca Coscioni (intervista di David Carretta)

    0:03 Durata: 3 min 36 sec
  • Gianfranco Dell'Alba, ex eurodeputato radicale (intervista di Cristiana Pugliese)

    <br><strong>Da oggi invece è in Bahrein Emma Bonino, insieme a Gianfranco Dell'Alba, per il Forum for the future</strong>, una iniziativa dei ministri degli esteri del G8 insieme ai paesi del Medio Oriente e del Nord Africa che vuole fare il punto sulle riforme in tutta la regione. Cristiana Pugliese ne ha parlato con Gianfranco Dell'Alba
    0:06 Durata: 3 min 8 sec
  • Razi Nurullaev, esponente del movimento della società civile Yox (intervista e traduzione di Ada Pagliarulo)

    <br><strong>Tensione in Azerbaijan dopo la chiusura delle urne. Si è votato infatti nel paese ex sovietico per il rinnovo dell'Assemblea Legislativa</strong>, ma le organizzazioni internazionali incaricate di monitorare l'esito del voto hanno denunciato numerosi brogli. Ada Pagliarulo ha intervistato un candidato di opposizione che è anche esponente del movimento della società civile Yox, che significa no. Sentiamo Razi Nurullaev
    0:10 Durata: 5 min 40 sec
  • Marco Perduca, delegato del PRT al Summit mondiale sulla Società dell'informazione

    <br><strong>Da un anno e mezzo nove giovani tunisini sono reclusi, condannati a 13 anni di reclusione, per aver scaricato da internet alcuni documenti considerati sovversivi dal regime</strong>. La vicenda di questi ragazzi, originari della città di Zarsiz, ha suscitato un vasto movimento di opinione in rete con un appello che chiede al regime tunisino di liberarli. Cristiana Pugliese ne ha parlato con Marco Perduca che, con Marco Cappato, è delegato del Partito Radicale al Summit mondiale sulla Società dell'informazione che si terrà a Tunisi tra qualche giorno. Sentiamo Perduca.
    0:16 Durata: 4 min 49 sec
  • Turi Lombardo, leader dello SDI siciliano (intervista di Sergio Scandura)

    <br><strong>In Sicilia DS e Margherita continuano ad essere divisi sul candidato da presentare alle prossime regionali</strong>, e alle primarie del 20 novembre sosterranno due persone diverse: Rita Borsellino i DS, Ferdinando Latteri la Margherita. A proporre la candidatura della Borsellino però - prima dei DS - è stato un cartello di partiti dell'Unione, che comprende anche lo SDI. Sentiamo su questa situazione, e sulle differenze di valutazione con la Margherita, il parere di Turi Lombardo, uno dei leader dello SDI siciliano, intervistato da Sergio Scandura.
    0:22 Durata: 3 min 59 sec
  • Comunicato del C.d.R. di Radio Radicale

    0:26 Durata: 37 sec