28 NOV 2005

Notiziario del 28 novembre 2005

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 20 min 3 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Notiziario di lunedì 28 novembre 2005In studio Dino Marafioti.

Puntata di "Notiziario del 28 novembre 2005" di lunedì 28 novembre 2005 .

La registrazione di questa puntata ha una durata di 20 minuti.
  • Ultime notizie sulle condizioni di Adriano Sofri

    <br><strong>Indice</strong><p>
    0:00 Durata: 2 min 48 sec
  • Stralcio della conversazione settimanale con Marco Pannella

    <br><strong>Ieri sera, di ritorno da Pisa, Marco Pannella è ovviamente tornato sulla questione Sofri e sull'impegno radicale per l'amnistia nel corso della consueta «conversazione settimanale»</strong>. Sentiamo Pannella
    0:02 Durata: 4 min 15 sec
  • Pier Paolo Cento (Misto-VU) (intervista di Alessio Falconio)

    <br>Vi ricordiamo che quest'oggi potrete riascoltare integralmente la «conversazione» con Pannella a partire dalle ore 11, subito dopo il filodiretto con l'onorevole Gavino Angius, oggi ospite di Radio Radicale. La «conversazione» è disponibile anche in versione audiovideo sul sito radioradicale.it. <strong>Ancora sulla questione amnistia sentiamo il Verde Paolo Cento, al microfono di Alessio Falconio.</strong>
    0:07 Durata: 1 min 38 sec
  • Daniele Capezzone, segretario di Radicali Italiani (intervista di Roberto Spagnoli)

    <br><strong>Amnistia per natale</strong>: ricordiamo a chi voglia dire la sua su questo argomento che c'è un indirizzo di posta elettronica - <strong>amnistia2005@radicali.it</strong>, al quale potete scrivere. Ricordiamo l'email amnistia2005@radicali.it per chi volesse esprimere la sua opinione e sostenere questa campagna. <br><strong>La nuova legge elettorale che sarà esaminata la prossima settimana dal Senato contiene una norma che obbliga la sola «rosa nel pugno»</strong>, il soggetto politico nato dall'incontro tra radicali e socialisti, a raccogliere le firme per presentare le proprie liste alle prossime elezioni politiche e per di più senza poter utilizzare consiglieri comunali, segreterie comunali e sindaci per l'autenticazione. Di questo e degli altri rischi che corre la «rosa nel pugno» ha parlato tra l'altro Daniele Capezzone nell'intervista andata in onda ieri mattina a radio radicale. sentiamo il segretario di Radicali Italiani, al microfono di Roberto Spagnoli.
    0:10 Durata: 3 min 44 sec
  • La rubrica del professor Luigi De Marchi

    <br>
    0:14 Durata: 7 min 38 sec