28 FEB 2002

Radicali: Capezzone all'undicesimo giorno di digiuno

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

"I giorni passano e la situazione si aggrava", queste le parole del segretario dei radicali, che all'11° giorno di digiuno persiste nella denuncia.

Roma, 28 febbraio 2002 - Giunto all'undicesimo giorno di sciopero della fame il segretario di Radicali Italiani Daniele Capezzone, continua a denunciare lo stato di illegalità dell'informazione italiana e annuncia di voler proseguire nell' iniziativa non violenta che lo vede protagonista.

Il segretario spiega i motivi che lo portano a proseguire il digiuno: "Abbiamo posto un problema - afferma Capezzone - il presidente Petruccioli ci dice «avete
ragione», il presidente ad interim della Rai Emiliani già il 22 febbraio ci dice «le vostre ragioni sono fondate», dopodiché ci si dice - continua - «sì, sì, ma l'audizione si terrà tra una settimana», quando io sarò al 16° giorno di sciopero della fame e quando mancherà un fazzoletto di giorni alla fina della raccolta delle firme".

Impedire di informare i cittadini Quello che si sta determinando secondo il segretario, è un comportamento della commissione di Vigilanza ottimamente volto a perfezionare ciò che è avvenuto in questi mesi "cioè - dice - impedire di far sapere ai cittadini italiani che c'è una raccolta di firme in corso e che loro possono aderire o no, firmare o no".

Capezzone rende anche noto che dopo la conferenza stampa di ieri in cui erano presenti numerosi giornalisti e televisioni gli unici italiani che hanno saputo qualcosa sono le poche persone che hanno visto il Tg2 della notte, "I giorni passano e la situazione si aggrava".

leggi tutto

riduci

  • <strong>Servizi correlati</strong> 27.02.2002: Conferenza stampa sulla convocazione dell'audizione 27.02.2002: La lettera di Petruccioli a Capezzone 26.02.2002: Capezzone a Radio Anch'io contro l'illegalità italiana 26.02.2002: Capezzone al nono giorno di digiuno 25.02.2002 : Capezzone all'ottavo giorno di digiuno 24.02.2002 : Capezzone al settimo giorno di digiuno 22.02.2002 : Conferenza stampa di Daniele Capezzone su digiuno e nomine Rai 20.02.2002 : Capezzone incontra Petruccioli 19.02.2002 : Conferenza stampa di Capezzone nella sala della Camera dei Deputati 17.02.2002 : Capezzone scrive alla Commissione Vigilanza Rai e annuncia lo sciopero della fame (A cura di Giovanna Reanda)