22 AGO 2002

Rai: Presentazione del libro di Vespa «Rai, la grande guerra», con Gasparri e Mammì

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 10 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Registrazione video di "Rai: Presentazione del libro di Vespa «Rai, la grande guerra», con Gasparri e Mammì", registrato giovedì 22 agosto 2002 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 3 ore e 10 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Ennio Rossignoli - presentazione degli ospiti e del libro di Bruno Vespa

    <br><em>Indice per interventi</em>
    0:01 Durata: 7 min
  • Tutto il dibattito

    <strong>Maurizio Gasparri e Oscar Mammì, ospiti alla presentazione del libro di Vespa, parlano di riforma della televisione italiana</strong> <p>Cortina D'Ampezzo (Bl), 22 agosto 2002 - Maurizio Gasparri, alla presentazione del libro del giornalista Rai Bruno Vespa dal titolo "Rai, la grande guerra", parla della nuova proposta di legge sulla riforma del sistema-infomazione in Italia e sulle sorti del calcio nella Rai. <p><strong>La riforma del sistema informazione</strong> <p>Nessun limite al possesso di reti e giornali, ma un tetto del 25% alla raccolta pubblicitaria. E la Rai ai privati, ma senza fretta. <p>Il ministro delle Comunicazioni, Maurizio Gasparri, anticipa lo schema di disegno di legge per la riforma del sistema dell'informazione che porterà in il 30 agosto, o il 6 settembre, al Consiglio dei ministri. <p>Gasparri parla di nuovi criteri per calcolare la soglia antitrust: "Le nuove quote - dice il Ministro - dovrebbero essere collegate alla quota di raccolta pubblicitaria di ciascun operatore sul totale del fatturato pubblicitario realizzato dal sistema-informazione in Italia", internet compreso. <p>In questo senso, Gasparri definisce ragionevole la soglia massima del 25% del mercato pubblicitario per ciascun operatore. "Nessun divieto ad incroci tra proprietà di reti tv e giornali ma - aggiunge il Ministro - per soggetti che operino nelle Tlc si potrebbe ipotizzare una soglia più bassa rispetto a quella valida per gli altri". <p><strong>Il calcio alla Rai</strong> <p>"Sicuramente la Rai non può rimanare senza calcio", questo l'altro tema affrontato durante il dibattito, ma al tempo stesso "non può spendere quanto spendeva in passato, anche perchè avrebbe un prodotto di minor valore". <p>"E' importante che la Lega mitighi le pretese", ha aggiunto Gasparri, il quale ha giudicato "inutile usare espressioni arroganti che minano la convivenza civile". <p>Il Ministro ha inoltre rilevato che la Rai, in base al diritto di cronaca sancito dall'art. 21 della Costituzione, potrebbe teoricamente entrare nei campi di calcio e riprendere le immagini dei gol senza pagare nulla. <p>"Ma credo - ha proseguito - che si arriverà prima ad un accordo. La Rai riuscirà ad acquistare ad un prezzo equo i diritti in chiaro". <p>Gasparri ha avuto anche un botta e risposta con il vicepresidente della Federcalcio, Giancarlo Abete, presente in platea all'incontro pubblico. Abete, osservando che la vera questione "è il rapporto tra il criptato e il chiaro" ha sostenuto che "i problemi del calcio derivano da una logica di incompatibilità tra costi e ricavi". <p>Gasparri ha risposto ricordando che il deficit complessivo delle società di calcio è stimato in circa 600 milioni di euro: "Qualcosa non ha funzionato - ha detto il ministro - fermatevi in momento, sia ridimensionato il business". <p>"Se i presidenti dei club, che sono degli imprenditori, gestissero le loro imprese come le società di calcio - ha concluso Gasparri - sarebbero in fallimento".
    0:01 Durata: 1 ora 34 min
  • Enrico Cisnetto, giornalista - modera

    0:08 Durata: 2 min 51 sec
  • Maurizio Gasparri, ministro delle Comunicazioni

    0:11 Durata: 7 min 38 sec
  • Enrico Cisnetto

    0:18 Durata: 1 min 23 sec
  • Oscar Mammì, già ministro delle Poste e Telecomunicazioni

    0:20 Durata: 7 min 4 sec
  • Bruno Vespa, autore di ''Rai, la grande guerra''

    0:27 Durata: 11 min 22 sec
  • Maurizio Gasparri

    0:38 Durata: 10 min 8 sec
  • Bruno Vespa

    0:48 Durata: 22 sec
  • Maurizio Gasparri

    0:49 Durata: 7 min 12 sec
  • Oscar Mammì, interviene Gasparri

    0:56 Durata: 2 min 15 sec
  • Bruno Vespa

    0:58 Durata: 1 min 33 sec
  • Oscar Mammì

    1:00 Durata: 5 min 48 sec
  • Maurizio Gasparri

    1:05 Durata: 4 min 5 sec
  • Ennio Cisnetto

    1:09 Durata: 44 sec
  • Maurizio Gasparri, interviengono Vespa e Mammì

    1:10 Durata: 2 min 38 sec
  • Enrico Cisnetto

    1:13 Durata: 18 sec
  • Maurizio Gasparri

    1:13 Durata: 4 min 43 sec
  • Bruno Vespa

    1:18 Durata: 1 min 8 sec
  • Giancarlo Abete, vicepresidente della Federcalcio

    1:19 Durata: 2 min 51 sec
  • Maurizio Gasparri

    1:22 Durata: 2 min 36 sec
  • Giancarlo Abete

    1:24 Durata: 1 min 16 sec
  • Domande dal pubblico

    1:26 Durata: 2 min 14 sec
  • Maurizio Gasparri

    1:28 Durata: 3 min 28 sec
  • Bruno Vespa

    1:31 Durata: 1 min 28 sec
  • Maurizio Gasparri

    1:33 Durata: 2 min 14 sec
  • Oscar Mammì

    1:35 Durata: 45 sec
  • Bruno Vespa, Enrico Cisnetto

    1:36 Durata: 46 sec