22 MAR 2004

Conversazione settimanale con Marco Pannella

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 2 min
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 21 marzo 2004 - Un collegamento con Emma Bonino da Nassiriya, Iraq, apre la conversazione di questa settimana.

Lo sciopero della sete sulla questione del potere di grazia del presidente della Repubblica, la Convention radicale, la lotta al terrorismo internazionale e la situazione politica italiana sono i temi principali affrontati con il direttore di Radio Radicale Massimo Bordin. .

Registrazione video di "Conversazione settimanale con Marco Pannella", registrato lunedì 22 marzo 2004 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Area radicale.

La registrazione video ha una durata di 2 ore
e 2 minuti.

Questo contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.

leggi tutto

riduci

  • Introduzione di Massimo Bordin

    Indice degli argomenti:
    0:00 Durata: 2 min 21 sec
  • La sicurezza della missione radicale in Iraq

    0:02 Durata: 5 min 19 sec
  • La lettera di Daniele Capezzone ai pacifisti pubblicata dalla Stampa

    0:07 Durata: 1 min 1 sec
  • Lo svolgimento della missione: gli incontri, i servizi dei telegiornali, gli spostamenti interni, la sicurezza, il ruolo dei militari italiani, l'incontro con le donne, il passaggio di consegne al governo iracheno

    In collegamento dall'Iraq Emma Bonino:
    0:08 Durata: 14 min 44 sec
  • Pannella fa un quadro degli eventi politici degli ultimi giorni e delle iniziative radicali

    0:23 Durata: 8 min 1 sec
  • Nassiriya, 400 mila abitanti senza fognature. Simbolo di un regime

    <p>
    0:31 Durata: 1 min 20 sec
  • Da 8 mesi diciamo che il problema è il rispetto della costituzione, non la grazia a Sofri. Mancano 9 giorni all'inizio del mio sciopero della sete

    0:32 Durata: 10 min 27 sec
  • Io voglio soltanto che il presidente decida, non che decida confermemente alle mie convinzioni. Si deve accertare quello che la costituzione prevede in merito alla grazia

    0:43 Durata: 10 min 4 sec
  • I temi al centro della Convention radicale. I radicali hanno da soli più progetti e programmi di tutti gli altri partiti messi insieme

    0:53 Durata: 1 min 56 sec
  • Il sondaggio su Israele nell'Unione europea

    0:55 Durata: 8 min 14 sec
  • Il ruolo dei ceceni negli attentati terroristici: sempre evocato, mai provato

    1:03 Durata: 1 min 48 sec
  • I messaggi sul telefonino di Pannella

    1:05 Durata: 58 sec
  • L'aggressione a Fassino: le posizioni di don Ciotti

    1:06 Durata: 4 min 18 sec
  • Considerazioni sulla guerra al terrorismo e sulla magistratura

    «Non mi ritrovo con degli stati mobilitati contro un nemico che non si identifica mai, come il terrorismo, e che d'altronde non può essere sconfitto soltanto con una risposta militare»
    1:10 Durata: 12 min 41 sec
  • La marcia per la pace, la presenza di Fassino e di Cofferati. Lo scontro tra sinistra riformista e massimalista

    1:23 Durata: 3 min 12 sec
  • La situazione del controdestra e la Convention radicale

    1:26 Durata: 5 min 53 sec
  • La titolarietà delle decisioni riguardanti la presentazione elettorale dei radicali

    1:32 Durata: 3 min 8 sec
  • Le conseguenze politiche dell'assenza di Bossi

    1:35 Durata: 4 min 37 sec
  • Il dibattito parlamentare sulle riforme. Le proposte storiche dei radicali

    1:40 Durata: 8 min 58 sec
  • Conclusioni: lo sciopero della sete, il viaggio in Iraq della delegazione radicale, le amministrative in Francia, la situazione politica italiana e il ruolo dei radicali

    1:49 Durata: 13 min 2 sec