22 MAR 2001

Pannella in Abruzzo: Intervento televisivo a Telemax

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 17 min
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Lanciano (CH), 22 marzo 2001 - Documento audiovideo dell'intervento di Marco Pannella alla trasmissione "Angeli e Angeli" dell'emittente Telemax.

Pannella ha richiamato l'attenzione dei cittadini abruzzesi sulla raccolta firme dei radicali per le prossime elezioni politiche, ma ha parlato anche dell'oscuramento mediatico sui radicali, tornando ad accusare il Presidente della Repubblica.

"Ciampi sta assistendo complice al fatto che hanno deciso di tentare fino in fondo la carta non solo della scomparsa del Partito Radicale ma anche della sua uccisione fisica, perché hanno paura e sanno che noi
siamo dei ghandiani e abbiamo una coscienza.

Ciampi sta facendo il possibile perché Emma Bonino, io e altri radicali moriamo anche fisicamente fra pochi giorni".

leggi tutto

riduci

  • Lucio Russi, sociologo, introduce

    <strong>Indice degli interventi<strong>
    0:00 Durata: 54 sec
  • Marco Pannella: "E' interesse di tutti, on no, che i Radicali possano essere votati anche in Abruzzo?"

    <br><strong>Indice dei temi toccati da Marco Pannella</strong>
    0:01 Durata: 10 min 28 sec
  • Cosa distingue i Radicali dalle altre forze politiche: "Da Bertinotti a Rauti, tutti sono d'accordo "

    0:11 Durata: 12 min 20 sec
  • La ricerca medica sulle cellule staminali e il diritto a una morte dignitosa: "Su questi temi il novanta per cento degli italiani, se fosse informato, sarebbe con noi"

    0:24 Durata: 7 min 36 sec
  • La battaglia sulla ricerca scientifica: "E' un confronto storico tra religiosità e fondamentalismo superstizioso e violento"

    0:31 Durata: 9 min 17 sec
  • La mancata informazione sulla raccollta firme: "I Radicali devono scomparire e con loro il loro modo di vedere coincidere la nobiltà e la tragicità della vita con i comportamenti degni"

    0:41 Durata: 3 min 27 sec
  • L'ispirazione della battaglia radicale: "In Italia siamo gli unici a trarre ispirazione e capacità di governo della realtà da quella rivoluzione cristiana che è stata la rivoluzione protestante da una parte, e la rivoluzione illuminista dall'altra"

    0:44 Durata: 4 min 54 sec
  • La pillola del giorno dopo: "In questi anni abbiamo tentato di orre il problema del concepire con amore"

    0:49 Durata: 2 min 54 sec
  • L'assassinio di Aldo Moro: "Cossiga ha dichiarato di averlo fatto uccidere e nessuno ne ha parlato"

    0:52 Durata: 9 min 7 sec
  • Il silenzio di Ciampi sul genocidio politico dei Radicali: "Sta assistendo complice all'uccisione e alla scomparsa anche fisica dei Radicali"

    1:01 Durata: 3 min 10 sec
  • La situazione politica oggi in Italia: "Per la seconda volta in questo secolo, l'Italia sta diffondendo in Europa la peste antidemocratica e antiliberale"

    1:04 Durata: 1 min 51 sec
  • La candidatura di Luca Coscioni: "Fa parte di una serie che si è aperta con Leonardo Sciascia, Adele Faccio, Adelaide Aglietta e Enzo Tortora"

    1:06 Durata: 5 min 24 sec
  • La raccolta firme in Abruzzo: "A tutti dico di consentire anche ai Radicali di lottare"

    1:11 Durata: 5 min 19 sec
  • Lucio Russi chiude l'incontro

    1:17 Durata: 50 sec