18 APR 2001

Manifestazione elettorale con Storace, Formigoni e Tajani (i centri sociali contestano)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 49 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 18 aprile 2001 - Documento audiovideo dell'incontro tra il candidato sindaco del centrodestra Antonio Tajani e i presidenti di regione Lazio e regione Lombardia, Francesco Storace e Roberto Formigoni, in occasione del convegno sul tema "Un sostegno reale al bisogno di Lavoro".

Al centro dell'incontro la presentazione del programma romano della Casa delle libertà nell'ambitop delle politiche a sostegno del lavoro.

 Prima dell'incontro Storace, Formigoni e Tajani sono stati contestati dai rappresentanti dei centri sociali di Roma sud, le cosiddette "Tute bianche".

Guidati dal consigliere
comunale uscente di Rifondazione Nunzio D'Erme, le Tute bianche hanno pacificamente occupato la sala consiliare della X circoscrizione del comune di Roma, dove successivamente si è tenuto l'incontro con Storace e Formigoni.

Dopo aver affisso nella sala consiliare un lungo striscione con scritto "No al federalismo egoista.

Sì al municipalismo solidale", hanno lasciato la sala allontanandosi al canto di "Bella ciao". Storace ha duramente commentato la vicenda.

"Noto - ha detto - che i democraticissimi elettori di Veltroni e Rutelli hanno cercato di toglierci la parola, vorrei sapere proprio da Rutelli e Veltroni che cosa hanno da dire ai loro elettori più sfegatati". Incentrato sul federalismo è stato invece l'intervento di Formigoni che ha difeso la politica della Casa delle libertà, in particolare in campo sanitario e scolastico.

Il presidente della regione Lombardia difende anche la scelta della devoluzione.

"Una scelta - spiega - pensata per dare alle singole regioni la libertà di scegliere la propria strada, una scelta che ne esalti le caratteristiche.

La sinistra ci accusa di voler favorire le regioni ricche rispetto a quelle più deboli.

È vero il contrario - ha quindi aggiunto - vogliamo rendere l'Italia più libera e insieme più flessibile. Ha parlato anche Tajani, in particolare dei disagi della vita in periferia e della condizione dei cittadini più anziani.

Questi ultimi "hanno bisogno di assistenza" - ha osservato Tajani, che poi ha promesso misure quali l'abbattimento delle barriere architettoniche. .

leggi tutto

riduci

  • La contestazione dei rappresentanti dei centri sociali

    <strong>Indice degli interventi<strong>
    0:00 Durata: 24 min 18 sec
  • Maurizio Fossati, candidato alla Camera per la Casa delle libertà, apre l'incontro

    0:24 Durata: 3 min 30 sec
  • Francesco Tufarelli, candidato alla Camera per la Casa delle libertà

    0:27 Durata: 4 min 50 sec
  • Alberto Baldoni, candidato alla Camera per la Casa delle libertà

    0:32 Durata: 5 min 50 sec
  • Francesco Storace, presidente della Regione Lazio

    0:38 Durata: 13 min 46 sec
  • Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia

    0:52 Durata: 11 min 52 sec
  • Maurizio Fossati

    1:04 Durata: 9 min 24 sec
  • Giulio Gargano, assessore competente all'Area informatica della Regione Lazio

    1:13 Durata: 4 min 53 sec
  • Paolo Giuntarelli, Candidato al Consiglio comunale

    1:18 Durata: 6 min 18 sec
  • Antonio Tajani, candidato a sindaco di Roma per il centrodestra

    1:24 Durata: 16 min 19 sec
  • Ferdinando Aiuti, candidato alla Camera per la Casa delle libertà

    Maurizio Fossati chiude l'incontro
    1:41 Durata: 8 min 52 sec