04 AGO 2000

Stragi: Conferenza stampa di Giovanni Pellegrino

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 36 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 4 agosto 2000 - Documento audiovisivo della conferenza stampa di Giovanni Pellegrino, presidente della commissione stragi, che ha invitato il presidente del consiglio, Giuliano Amato, a fare una direttiva che serva a sollecitare, negli apparati dello stato, "una memoria istituzionale ancora torbida".[L'approfondimento].

Registrazione video di "Stragi: Conferenza stampa di Giovanni Pellegrino", registrato venerdì 4 agosto 2000 alle 00:00.

La registrazione video ha una durata di 36 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Giovanni Pellegrino (DS), presidente della commissione stragi

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 5 min 45 sec
  • Valter Bielli (DS-U)

    0:05 Durata: 6 min 57 sec
  • Sulle coperture per gli stragisti: "Le banalità fanno notizia in un paese che ha il vizio della rimozione"

    Pellegrino risponde alle domande dei giornalisti
    0:12 Durata: 4 min 35 sec
  • "Le cose che ha detto Maletti trovano un'enormità di riscontri, anche se non spiegano per intero l'Italia degli anni '70"

    0:17 Durata: 1 min 58 sec
  • "Amato ha dato una risposta: i problemi vanno storicizzati"

    0:19 Durata: 2 min 55 sec
  • "A vent'anni di distanza non riusciamo a sapere com'è avvenuta l'opera di infiltrazione negli ambienti contigui alle Brigate Rosse"

    0:22 Durata: 1 min 30 sec
  • "Io penso che negli archivi dell'Arma dei Carabinieri ci siano documenti che noi non siamo riusciti a reperire"

    0:23 Durata: 1 min 35 sec
  • Bielli: "Non c'è da parte nostra ostilità verso i carabinieri, ma c'è materiale cartaceo che non riusciamo a utilizzare: serve ulteriore collaborazione"

    0:25 Durata: 2 min 7 sec
  • Pellegrino: "Se il falso comunicato del Lago della Duchessa è stato fatto dagli apparati, da qualche parte dovrebbe essercene memoria storica, e però noi non la conosciamo"

    0:27 Durata: 56 sec
  • "C'è un intreccio di cose che possono essere documentalmente provate e cose che non lo possono più essere, ma che oggi potrebbero essere riconosciute"

    0:28 Durata: 1 min 19 sec
  • "Abbiamo già due consulenti da mandare negli USA: bisogna verificare quanta parte di quella documentazione sia accessibile"

    0:29 Durata: 2 min 53 sec
  • "Sulla strage dell'Italicus l'indagine è soprattutto giudiziaria"

    0:32 Durata: 3 min 30 sec