19 GIU 2001

Comitato Bioetica e Fnsi: Convegno su "Scienza, Etica ed Informazione"

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 4 ore 37 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma 19 Giugno 2001 - Giovanni Berlinguer e RitaLevi Montalcini sono intervenuti al Convegno organizzato dal Comitato nazionale di bioetica e dalla Fnsi dal titolo "Scienza, etica ed informazione: "Da Di Bella alla clonazione" Fonti, notizie e spettacolo", con la partecipazione, tra gli altri , di Rosy Bindi, Simonetta Matone, Paolo Serventi Longhi.

Al centro della discussione le biotecnologie e le scoperte scientifiche, ma soprattutto il ruolo divulgativo dei media rispetto a queste, analizzando i metodi di informazione che spesso anticipano il vaglio dei tradizionali canali del mondo
scientifico e a volte causano inutili allarmismi.

Anche gli scenziati, però, sono stati richiarmati alle loro responsabilità da parte di Giovanni Berlinguer, Presidente Comitato Nazionale Bioetica, che nel suo intervento ha denunciato il comportamento di coloro che scavalcano "l'impegnativo e rischioso obbligo di sottoporre le loro scoperte al mondo scientifico attraverso i canali ortodossi, preferendo rivolgersi direttamente ai media".

Sull'altro fronte, il monito ai mezzi d'informazione è arrivato da Paolo Graldi, Direttore del Messaggero, il quale non ha avuto esitazioni nel chiedere alla stampa di "non alimentare speranze che non abbiano soluzioni a portata di mano, e di imparare a separare l'informazione tra quanto è già immediatamente disponibile e quanto, invece è ancora in fase di studio".

Alcuni riferimenti sul futuro delle biotecnolgie li ha fatti il Premio Nobel Rita Levi Montalcini, ponendo in evidenza il problema della "biodiversità" dei prodotti alimentari transgenici, che si è venuto a creare tra paesi ricchi e quelli poveri.

Questa realtà - secondo la studiosa - "ha portato ad una totale emarginazione dei prodotti naturali, aumentando enormemente la ricchezza dei ricchi e la povertà dei poveri".

La Montalcini ha quindi ribadito che "la biodiversità deve essere incoraggiata , aumentata e non distrutta come stanno facendo".

leggi tutto

riduci

  • Paolo Serventi Longhi, Segretario Nazionale FNSI

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 12 min 24 sec
  • Giovanni Berlinguer, Presidente Comitato Nazionale Bioetica

    0:12 Durata: 14 min 17 sec
  • Rita Levi Montalcini, Premio Nobel

    0:26 Durata: 13 min 18 sec
  • Luigi Pellizzoni, Docente Sociologia dell'Ambiente - Università di Trieste

    0:39 Durata: 15 min
  • Paolo Graldi, Direttore "Il Messaggero"

    0:54 Durata: 14 min 52 sec
  • Giuseppe Savagnone, Docente di Filosofia

    1:09 Durata: 10 min 11 sec
  • Pierluigi Magnaschi, Direttore ANSA

    1:20 Durata: 15 min 46 sec
  • Gilda Ferrando, Ordinario Diritto Privato - Università di Genova

    1:35 Durata: 13 min 41 sec
  • Paolo Ruffini, Direttore Gr Rai

    1:49 Durata: 11 min 43 sec
  • Giovanni Berlinguer, modera

    2:01 Durata: 1 min 30 sec
  • Giuseppe Gaudenzi, Agenzia Giornalistica Zadig - Milano

    2:02 Durata: 16 min 18 sec
  • Piero Angela, Conduttore programma scientifico Quark - Rai

    2:19 Durata: 18 min 54 sec
  • Carlo Flamigni, Ordinario Ginecologia-Ostetricia - Università di Bologna

    2:37 Durata: 15 min 26 sec
  • Marco Barbieri, Direttore quotidiano . Com

    2:53 Durata: 12 min 42 sec
  • Luciana Battaglia, Ordinario Filosofia e Bioetica - Università di Genova

    3:06 Durata: 11 min 11 sec
  • Anna Oliverio Ferraris, Docente Psicologia età evolutiva - Università La Sapienza

    3:17 Durata: 11 min 51 sec
  • Lucia Annunziata, Direttore AP Biscom

    3:29 Durata: 13 min 54 sec
  • Mario Morcellini, Direttore Dipartimento Sociologia - Università La Sapienza

    3:42 Durata: 14 min 2 sec
  • Carlo Gargiulo, Comitato Scientifico del Programma Elisir - Rai

    3:57 Durata: 10 min 20 sec
  • Rosy Bindi, Ex Ministro della Sanità

    4:07 Durata: 28 min 20 sec
  • Giovanni Berlinguer e Paolo Serventi Longhi

    4:35 Durata: 1 min 55 sec