01 DIC 2000

Censis: Presentazione Rapporto Annuale 2000 sulla situazione economica e sociale del paese

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 5 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 1 dicembre 2000 - Documento audiovideo completo della presentazione del Rapporto Annuale del Censis, presentato presso il Cnel.

Nell'introduzione al rapporto si legge: «Quest'anno è un'Italia delle emozioni quella che emerge, emozioni delineate in tre atteggiamenti di fondo: l'emozione di rischiare al di là dell'effettiva percezione della ripresa economica (sul piano individuale, familiare e aziendale), l'emozione dell'indecisione fra rinserrarsi di fronte alla globalizzazione oppure aprirsi ed accettarne le conseguenze dirompenti, e infine l'emozione di evadere, spesso in solitudine
con i sentimenti o le tecnologie, da un mondo considerato indecifrabile e difficile.» Ampi settori di ricerca, inoltre, sono dedicati al lavoro, alla professionalità e alle rappresentanze; ai processi formativi e al sistema del welfare.

leggi tutto

riduci

  • Pietro Larizza, presidente Cnel

    <strong>Indice degli interventi e degli argomenti trattati</strong>
  • Giuseppe De Rita, Segretario Generale Censis

    0:03 Durata: 1 min 51 sec
  • "La società delle emozioni rappresenta la risposta italiana all'incertezza dell'economia moderna"

    Giuseppe Roma direttore generale del Censis illustra il rapporto
    0:04 Durata: 6 min 8 sec
  • "La mobilità del lavoro produce effetti di miglioramento sulla qualità delle attività individuali"

    0:11 Durata: 4 min
  • "E' ripartito il consumismo tecnologico"

    0:15 Durata: 3 min 47 sec
  • "Nascono nuove forme di risparmio"

    0:18 Durata: 4 min 23 sec
  • "La popolazione italiana cura molto di più la propria condizione lavorativa e di salute fisica"

    0:23 Durata: 5 min 2 sec
  • "Lo sforzo che mettiamo in campo è quello di interpretare la società italiana nel modo più autentico possibile"

    Il commento di Giuseppe De Rita
    0:28 Durata: 16 min 8 sec
  • "La classe dirigente italiana sa che la nostra è una società forte"

    0:44 Durata: 9 min 24 sec
  • "La strada per andare avanti è rischiare, senza preoccupazioni inutili"

    0:53 Durata: 14 min 34 sec