23 FEB 2001

Relazione annuale di bilancio della Corte Costituzionale

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 23 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 23 febbraio 2001 - Documento audiovideo della Relazione annuale di bilancio della giustizia costituzionale, tenuta dal Presidente della Corte Costituzionale Cesare Ruperto.

Nel 2000 sono stati emessi 1.194 giudizi, di cui 592 pronunce, attraverso 194 sentenze e 398 ordinanze per un totale di 29 camere di consiglio.

La maggior parte delle pronunce dei giudici costituzionali hanno riguardato giudizi di legittimità in via incidentale (79%, per 471 pronunce), seguiti da quelli per conflitti tra poteri dello Stato (9%), giudizi in via principale (6%), giudizi di ammissibilità di referendum
(4%) e giudizi per conflitti tra enti (2%).

Inoltre Ruperto ha discusso con i giornalisti di vari temi, tra cui, il cosiddetto "caso Contri", la mancata elezione di due giudici costituzionali, il conflitto tra poteri dello stato, la segretezza dei lavori della Corte e la fuga di notizie, la questione immigrazione, e le regole sulle "opinioni in dissenso" in camera di consiglio.

leggi tutto

riduci

  • Cesare Ruperto, presidente della Corte Costituzionale

    <strong>Indice</strong>
    0:00 Durata: 41 min 4 sec
  • Roberto Zaccaria, presidente della Rai

    Interventi programmati
    0:41 Durata: 4 min 25 sec
  • Gianni Ambrosino, Presidente Nazionale Ordine dei Giornalisti

    0:45 Durata: 1 min 42 sec
  • Romano Bartoloni, Sindacato Cronisti romani

    0:47 Durata: 4 min 4 sec
  • Ruperto, sul caso Contri: "Condivido la tesi di Amato, i requisiti ci sono, comunque non parlo a nome della Consulta, che non è stata interpellata in materia, il caso Contri non è mai esistito"

    Domande dei giornalisti
    0:51 Durata: 8 min 30 sec
  • Ruperto, sulle lentezze della giustizia: "Esistono mezzi importanti per la magistratura, i problemi sono altri"

    0:59 Durata: 4 min 18 sec
  • Ruperto, sulla mancata elezione dei due giudici: "Attendiamo che un altro organo costituzionale faccia il suo dovere"

    1:04 Durata: 37 sec
  • Ruperto, sui conflitti tra poteri dello stato: "Decidiamo secondo la costituzione vigente"

    1:04 Durata: 3 min 49 sec
  • Ruperto, sul caso Previti: "Il conflitto è tra la Camera e l'autorità giudiziaria, decideremo come al solito, con i nostri tempi tecnici, non mi preoccupo dei riflessi politici di una decisione"

    1:08 Durata: 1 min 16 sec
  • Ruperto, sulla fuga di notizie: "Bisogna controllare se ci sono microspie nelle camere di consiglio, spesso sapete le cose prima di noi stessi"

    1:09 Durata: 1 min 57 sec
  • Ruperto, sull'immigrazione: "Nessuna decisione è stata presa, una decisione è presa solo quando è stato approvato lo schema di sentenza"

    1:11 Durata: 38 sec
  • Ruperto, sulla segretezza dei lavori della Corte: "Stiamo valutando di istituire un efficiente ufficio stampa per comunicare l'esito delle sentenze anche se non ancora depositate, la Corte si manifesta esclusivamente attraverso gli atti"

    1:12 Durata: 6 min 5 sec
  • Ruperto, sulle opinioni in dissenso: "Discuteremo le regole intorno a ciò che avviene in camera di consiglio, in caso di dissensi e arriveremo ad una decisione entro l'anno"

    1:18 Durata: 1 min 22 sec
  • Ruperto, sui due giudici non eletti: "Ci sono degli inconvenienti, ma non sono catastrofici"

    1:20 Durata: 1 min 58 sec
  • Ruperto, sul rientro dei Savoia: "La questione non è arrivata alla Corte"

    1:22 Durata: 1 min 37 sec