20 MAR 2001

I leader del centrodestra presentano la candidatura di Tajani a Sindaco di Roma

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 4 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 20 marzo 2001 - Documento audiovisivo della cerimonia di inaugurazione della campagna elettorale di Antonio Tajani per il Comune di Roma.

Sono intervenuti, tra gli altri, Francesco Storace, Rocco Buttiglione, Pierferdinando Casini, Gianfranco Fini, Antonio Tajani e Silvio Berlusconi.In particolare, il leader della Casa della Libertà, ha caratterizzato il proprio intervento comunicando i dati relativi agli ultimi sondaggi "Che vedono la Casa delle Libertà al 57,8%, contro l'Ulivo a quota 34%".Gli interventi di Storace, Buttiglione e Fini si sono particolarmente caratterizzati sui
cosiddetti "valori" che fanno da bandiera per la coalizione del centrodestra, che il presidente della Regione ha identificato nella "difesa della vita, contro la cultura dell'aborto e della droga libera", e nella difesa "della famiglia salvaguardando la gravidanza e il nascituro dal momento del concepimento al parto", rivendicando le "misure approvate dalla regione Lazio a favore delle gestanti in difficoltà economiche e delle famiglie che concepiscono il terzo figlio".

Di analogo tenore l'intervento di Rocco Buttiglione che ha aggiunto alcune considerazioni sulle privatizzazioni realizzate dal centrosinistra: "sono nati nuovi grandi centri di potere - ha detto Buttiglione - con la vendita dei gioielli di famiglia dello Stato, questo è il vero conflitto d'interessi".

Anche Casini ha ribadito "il no alla liberalizzazione delle droghe pesanti e leggere", e ha invocato nuove leggi sul lavoro "per consentire un part-time o il lavoro a domicilio per le donne incinte", la cultura di sinistra, infatti, "in Olanda è arrivata all'aberrazione di consentire adozioni alle coppie omosessuali", e ciò "non è possibile in Italia".Fini invece ha notato "la differenza con il centrosinistra" che vive la campagna elettorale "con livore ed astio" di fronte a un "centrodestra che si presenta agli elettori con serenità ed ottimismo".

Il candidato a sindaco di Roma Antonio Tajani ha quindi illustrato i cardini del suo programma, in cui è prevista "l'istituzione del vigile di quartiere" e "l'ampliamento della metropolitana", oltre "alla ridefinizione del piano regolatore e l'ammodernamento della burocrazia comunale".Nel suo intervento conclusivo, il candidato premier Silvio Berlusconi ha affermato "che ai 180 mila miliardi previsti dal suo progetto di governo per le opere pubbliche si aggiungeranno gli 800 che chiede Storace", e inoltre "con l'informatizzazione e la digitalizzazione" si andrà "verso un cambiamento delle strutture stesse dello stato", sull'esempio di ciò che "Blair ha realizzato in Inghilterra, in cui si offrono già oggi servizi della pubblica amministrazione via Internet". .

leggi tutto

riduci

  • Saluto di Silvio Berlusconi

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 2 min 38 sec
  • Francesco Storace, presidente della Regione Lazio

    0:02 Durata: 10 min 54 sec
  • Lia Curzi, Associazione Movimento Donna

    0:13 Durata: 6 min 46 sec
  • Roberta Angelilli, europarlamentare, candidata Vice Sindaco di Roma

    0:20 Durata: 12 min 24 sec
  • Silvano Moffa, presidente Provincia di Roma

    0:32 Durata: 5 min 18 sec
  • Rocco Buttiglione (Misto-CDU), segretario Cdu

    0:38 Durata: 13 min 39 sec
  • Pier Ferdinando Casini (Misto-CCD), segretario Centro Cristiano Democratico

    0:51 Durata: 6 min 41 sec
  • Gianfranco Fini (AN), segretario Alleanza Nazionale

    0:58 Durata: 8 min
  • Antonio Tajani (AN), candidato sindaco di Roma

    1:06 Durata: 11 min 47 sec
  • Silvio Berlusconi (FI), candidato-premier del Centrodestra

    1:18 Durata: 46 min 24 sec