05 APR 2001

Il Ministro degli esteri della Macedonia Kerim Srgjan incontra la stampa

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 53 min 39 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 5 aprile 2001 - Documento audiovisivo della conferenza stampa del Ministro degli esteri della Macedonia Kerim Srgjan, il quale discute con i giornalisti di vari argomenti tra cui i rapporti diplomatici con l'Italia, improntati all'insegna della collaborazione e della cooperazione, e della crisi interna legata all'insorgenza del terrorismo albanese: "Essi, per effetto della cosiddetta sindrome balcanica, che ingenera l'assolutismo di un'etnia sulle altre, hanno tentato di creare disordini anche in Macedonia, senza riuscire nel loro intento".

I loro interessi sono legati al traffico
internazionale di armi e alla connessione con altri gruppi estremistici nel mondo, il problema del terrorismo albanese - aggiunge Kerim - interessa anche l'Ue.

La Macedonia, nei prossimi giorni, firmerà un accordo per la stabilità e l'associazione nel quadro della Comunità Europea, alla quale in futuro "La Macedonia chiederà di aderire in qualità di membro".

leggi tutto

riduci

  • Antonio Pelagio, Presidente Sala Stampa Estera di Roma, introduce

    <strong>Indice degli argomenti</strong>
    0:00 Durata: 1 min 14 sec
  • Kerim Srgjan, Ministro degli esteri della Macedonia

    0:01 Durata: 12 min 36 sec
  • Kerim: "I terroristi albanesi sono ancora sconosciuti, e i loro obiettivi politici non hanno nessun senso"

    Domande dei giornalisti
    0:13 Durata: 3 min 34 sec
  • "La Macedonia nell'ultimo decennio ha agito in stretta collaborazione con l'Ue"

    0:17 Durata: 2 min 36 sec
  • "La partecipazione alla vita politica degli albanesi non è virtuale"

    0:20 Durata: 1 min 58 sec
  • "I guerriglieri albanesi costituiranno gruppi terroristici in Europa, essi hanno un notevole arsenale"

    0:21 Durata: 49 sec
  • "I guerriglieri riforniscono di armi altri gruppi terroristici in Europa"

    0:22 Durata: 3 min 8 sec
  • "Gli Usa considerano la Macedionia un amico e un partner, Powell parlerà con i vertici dell'amministrazione"

    0:25 Durata: 3 min 10 sec
  • "Vogliamo far parte del gruppo euro-atlantico"

    0:29 Durata: 40 sec
  • "Ci siamo difesi dei guerriglieri, ma non possiamo parlare di vittoria, abbiamo bisogno della protezione della Kfor"

    0:29 Durata: 4 min 57 sec
  • "La sindrome dei Balcani ha colpito anche le etnie turche, ma i guerriglieri non sono riusciti a scacciarle ed esse torneranno"

    0:34 Durata: 3 min 55 sec
  • "Gli Usa hanno difeso la Macedonia, ma essa fa parte della Kfor ed agisce subordinatamente a questa"

    0:38 Durata: 7 min 15 sec
  • "L'incontro con Dini ha superato le mie aspettative: L'Italia ha fornito aiuti economici immediati alla Macedonia"

    0:45 Durata: 4 min 2 sec
  • "la collaborazione tra Bulgaria e Macedonia dura da parecchi anni e continuerà"

    0:49 Durata: 3 min 45 sec