07 APR 2001

e-Government: «La P.A. che cambia: Sinergie possibili» (con Bassanini e Colaninno)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 35 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Mantova, 7 aprile 2001 - Documento audiovisivo del convegno "E-government: La pubblica amministrazione che cambia: sinergie possibili".

Intervengono tra gli altri, il ministro per la funzione pubblica Franco Bassanini, Leonardo Domenici, Presidente ANCI, Stefano Parisi, Direttore Generale Confindustria e Roberto Colaninno, Presidente e Amministratore Delegato Telecom Italia.

Bassanini comunica gli ultimi dati relativi all'adozione dello sportello unico.

Contro le 43 autorizzazioni necessarie fino a qualche anno fa per ottenere l'installazione di un impianto produttivo oggi esiste un procedimento
unico.

In Italia esistono 460 sportelli unici a regime per una copertura del territorio italiano pari al 48% del totale, mentre per ottenere le concessioni oggi bisogna attendere in media 65 giorni, contro i 2 anni necessari prima dei provvedimenti adottati dal governo.

Per lo sviluppo dell'informatizzazione della pubblica amministrazione per il periodo 2001-3 sono stati stanziati 19 mila miliardi, 11 mila per le amministrazioni dello stato, 7,7 mila miliardi per le amministrazioni regionali e 800 miliardi aggiuntivi previsti nel piano e-Government.

Bassanini inoltre ricorda che in Ue "Stanno partendo solo oggi i progetti per seguire i lavori parlamentari online mentre in Italia il servizio è attivo già da 3 anni".

leggi tutto

riduci

  • Gianfranco Burchiellaro, sindaco di Mantova, introduce

    <strong>Indice degli interventi</strong>
    0:00 Durata: 8 min 33 sec
  • Bruno Manfellotto, Direttore Gazzetta di Mantova, modera

    Tavola rotonda
    0:08 Durata: 2 min 57 sec
  • Franco Bassanini, ministro per la funzione pubblica

    0:11 Durata: 14 min 44 sec
  • Leonardo Domenici, sindaco di Firenze e presidente Anci

    0:26 Durata: 6 min 46 sec
  • Roberto Colaninno, presidente e amministratore delegato Telecom Italia

    0:33 Durata: 15 min 54 sec
  • Giorgio Squinzi, Presidente di Federchimica

    0:48 Durata: 8 min 4 sec
  • Stefano Parisi, direttore generale Confindustria

    0:56 Durata: 14 min 56 sec
  • Bassanini: "Federchimica ha dato un contributo importante alle riforme sostenute dal ministero"

    Conclusioni
    1:11 Durata: 2 min 6 sec
  • Bassanini: "L'Ocse ritiene che quello che è stato fatto in Italia è molto"

    1:14 Durata: 2 min 20 sec
  • Bassanini: "Con lo sportello unico abbiamo dimostrato che è possibile avere amministrazioni efficienti"

    1:16 Durata: 2 min 5 sec
  • Bassanini: "Abbiamo chiesto a Prodi di introdurre in Ue l'analisi dell'impatto della regolamentazione"

    1:18 Durata: 3 min 53 sec
  • Bassanini: "La semplificazione è stata seguita da molte regioni, ma altre hanno prodotto nuove regolamentazioni"

    1:22 Durata: 1 min 22 sec
  • Bassanini: "L'Ocse ha riconosciuto i grandi progressi avvenuti seppure ancora non diffusi su tutto il territorio"

    1:23 Durata: 2 min 40 sec
  • Bassanini: "Non è vero che in Italia le resistenze sindacali siano più forti che all'estero"

    1:26 Durata: 2 min 30 sec
  • Bassanini: "Abbiamo ancora settori del nostro stato dominati da una cultura legalistica e giuridicistica, l'adozione dell'informatica ci permetterà di fare un balzo in avanti"

    1:28 Durata: 6 min 26 sec