29 MAG 2001

Pannella al convegno sull'uso politico della storia: "Gli archivi di Radio Radicale un preziosa risorsa per gli storici"

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 5 min 14 sec

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 29 maggio 2001 h19.00 - "La nostra storia anteriore ma anche interiore, nel nostro paese in particolare, è stata clandestinizzata e rischiava di esserlo sempre di più, ma qualche rivolgimento, qualche contraddizione finalmente sopraggiunge, a mio avviso non sufficientemente profonda ancora, ma crea degli spazi almeno per porsi degli interrogativi, per porseli non clandestinamente, e per cominciare ad ascoltare le risposte".

Così Marco Pannella ha esordito nel proprio intervenuto al convegno sul tema: "L'uso politico della Storia".

Il leader radicale ha proseguito esprimendo la speranza
che "che per gli storici, avrò dato un piccolo contributo in questi decenni su questi decenni".

Il riferimento è a "Radio Radicale e i suoi archivi sia di radio sia di Internet" il cui contenuto sarà prezioso, trattandosi della raccolta più completa "della vita di tutti i partiti negli ultimi 20 anni".

Gli storici che verranno "saranno un poco aiutati nella loro fatica, perché in mezzo alle tonnellate di mezze verità, a volte di menzogne, a partire dalle inconsapevoli che sono le peggiori molto spesso, con una volontà generale di mentire, senza avere poi la consapevolezza di quanto poi le menzogne diventano puntuali".

"Riusciremo - ha aggiunto Pannella - a trovare facilitato quel lavoro".

Nella lotta politica quotidiana, ha aggiunto Marco Pannella, "spero che l'eco delle vostre ricerche giunga presto e non troppo deformata".

Si tratta di "un'urgenza drammatica dibattere di fatti storici, ed è un modo certo di essere vivi nel presente".

leggi tutto

riduci