20 FEB 2002

Radicali: Manifestazione contro la visita del presidente siriano Bashar el Assad

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 23 min 23 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 20 febbraio 2002 - Durante la visita del Presidente siriano Bashar al-Assad in Campidoglio, a pochissimi metri dal corteo presidenziale, alcuni militanti radicali insieme ad esponenti della Associazione Italia-Israele hanno manifestato esponendo cartelli con la scritta "Libertà e Diritti in Siria".Ai microfoni di Radio Radicale, rispondendo alle domande di Andrea Billau, il segretario di Radicali Italiani Daniele Capezzone, ha ricordato come il Sindaco di Roma, Valter Veltroni che si professa "difensore dei diritti umani nel mondo, riceve il leader del massacro dei diritti umani del suo popolo, dell'antisemitismo" eretto a sistema, il leader di un paese dove vige la della pena di morte, e su cui pende il sospetto di legami con il terrorismo internazionale.Sergio D'Elia, presidente di "Nessuno tocchi Caino", sottolinea che in Siria la "pena di morte è segreto di stato, e non esistono statistiche ufficiali".

Si sa solo che la pena di morte è comminata "anche per dissenso politico e reati contro lo stato".

leggi tutto

riduci

  • Daniele Capezzone, segretario Radicali Italiani

    Indice
    0:00 Durata: 2 min 48 sec
  • Riccardo Pacifici, assessore relazioni esterne Comune di Roma

    0:02 Durata: 8 min 7 sec
  • Sergio D'Elia, presidente di "Nessuno tocchi Caino"

    0:10 Durata: 12 min 28 sec