07 GIU 2002

Radicali: Disobbedianza civile di Rita Bernardini a Siena

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 20 min 16 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Disobbedienza civile a Siena.

Rita Bernardini fermata dalle forze dell'ordine Siena 8 giugno 2002 - Disobbedienza civile della presidente di Radicali Italiani Rita Bernardini in Piazza del Campo.

Insieme ai militanti toscani Rita Bernardini ha organizzato una cessione di otto grammi di marijuana, per manifestare in favore dell'uso della sostanza a scopo terapeutico.

L'iniziativa è stata dedicata a Ennio Voglino, il medico di Marco Pannella.

Gli uomini della questura hanno bloccato la presidente radicale e i militanti Giulio Braccini e Claudia Sterzi, prima ancora che cominciassero la
distribuzione.

I tre sono stati trattenuti per circa un'ora e mezzo in questura e poi sono stati denunciati, a piede libero, per cessione gratuita di sostanze stupefacenti.

leggi tutto

riduci

  • Giulia Simi, Radicali Italiani, Siena

    Indice
    0:00 Durata: 5 min
  • Rita Bernardini

    0:05 Durata: 11 min 50 sec
  • Intervento della polizia

    <strong>Servizi correlati</strong> 26.05.2002 - <strong>Disobbedienza civile a Potenza</strong> 03.05.2002 - Disobbedienza civile, ceduta marijuana terapeutica a due malati
    0:16 Durata: 3 min 26 sec