14 LUG 2002

Radicali: Capezzone nomina la nuova Direzione

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 9 min 41 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Dopo il Congresso dell'Ergife Radicali Italiani forma la nuova Direzione Nazionale Roma, 14 luglio 2002 - Intervenendo in diretta telefonica a Radio Radicale, il Segretario di Radicali italiani Daniele Capezzone ha reso noto l'elenco dei componenti della nuova Direzione del Movimento, da lui nominata d'intesa con il Tesoriere Danilo Quinto.

Secondo lo statuto di Radicali italiani, la Direzione "collabora con il Segretario e il Tesoriere nella conduzione politica e nella gestione amministrativa, finanziaria e organizzativa del Movimento".

Il Congresso di Radicali italiani, conclusosi domenica
scorsa all'Hotel Ergife, ha confermato, oltre al Segretario Capezzone e al Tesoriere Quinto, i Presidenti Rita Bernardini, Luca Coscioni e Benedetto Della Vedova.Della nuova Direzione fanno parte i membri uscenti Angiolo Bandinelli (radicale storico, già Segretario del Partito Radicale), Marco Beltrandi e Michele De Lucia (animatori e relatori, tra l'altro, delle due Commissioni in cui si sono articolati i lavori del Congresso del Movimento), Antonella Dentamaro Spolaor (componente del Comitato direttivo di Non c'è pace senza giustizia), Rino Spampanato (web editor dei siti Internet www.radicali.it e www.radioradicale.it), Sergio Stanzani (Presidente di Non c'è pace senza giustizia) e il giornalista e scrittore Valter Vecellio.

A loro si aggiungono Antonio Cerrone (militante storico del movimento radicale e referendario, e in particolare animatore per lustri delle iniziative radicali in Campania), il Segretario di Nessuno tocchi Caino Sergio D'Elia, Antonello Marzano (già candidato alla Presidenza della Regione Calabria; tra gli animatore, nell'ultimo Congresso, della lista "Per la Riforma americana"), il consigliere regionale lombardo Yasha Reibman, l'avvocato Giuseppe Rossodivita (protagonista delle iniziative giudiziarie radicali dell'ultimo quinquennio, in particolare a difesa del diritto dei cittadini ad una corretta e completa informazione), il Presidente degli eurodeputati radicali Maurizio Turco."Alle riunioni della Direzione - ha aggiunto Capezzone - è invitato a partecipare il Direttore di Radio Radicale Massimo Bordin.

E sono inoltre invitati gli europarlamentari radicali che ne manifesteranno la volontà".

In base alla necessaria distinzione tra esecutivo e organi di controllo "che è molto netta ed è stata resa ancora più netta con le modifiche statutarie approvate all'ultimo congresso con l'incompatibilità tra le funzioni esecutive e quelle parlamentari, il segretario, il tesoriere e i membri della nuovi direzione non faranno parte del Comitato".

Subentreranno quindi nel comitato "Alessandro Tapparini, Marco Cecchi, Werter Casali, Michele Minieri, Guido Biancardi, Giulio Manfredi, Massimo Bulchen, Elisa Fontanelli, Ersilia Tufano, Marco Contini, Mariano Giustino".

"Dinanzi alla ricchezza di un movimento - ha concluso Capezzone - che non cessa di rimettersi in movimento", il lavoro dei Radicali riparte dagli stimoli e dalle esperienze più significative come il voto online e l'uso delle nuove tecnologie nell'attività politica.

leggi tutto

riduci