30 OTT 2002

Cecenia: Interviste a Olivier Dupuis e Marco Cappato sull'arresto di Akhmed Zakayev

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 8 min 48 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Arrestato Akhmed Zakayev, membro del governo ceceno, atteso al congresso del Prt di Tirana.

Dupius: i russi intendono colpire ogni luogo dove si parla della tragedia cecena 30 ottobre 2002 - Dopo l'arresto di Akhmed Zakayev, avvenuto questa notte ad opera dalla polizia danese, arrivano le prime reazioni e commenti dal mondo politico.

Olivier Dupuis, europarlamentare della Lista Bonino, sentito da Ada Pagliarulo per Radio Radicale, ricorda che Akhmed Zakayev in qualità di stretto collaboratore del presidente ceceno Aslan Maskhadov non riconosciuto da Mosca, era colui che cercava di portare
avanti i negoziati al di fuori della Cecenia.

Akhmed Zakayev era inoltre intervenuto ieri al Congresso mondiale ceceno che si è tenuto a Copenaghen, dove il governo russo ha fatto arrivare una lista di 77 nominativi, tutti compresi tra i partecipanti al Congresso mondiale ceceno, che sarebbero "complici dei terroristi" che hanno attuato l'assedio al teatro Dubrovka di Mosca.

Il rappresentante del governo ceceno era tra l'altro atteso al Congresso del Partito Radicale Transnazionale di Tirana e , secondo Olivier Dupis, "non stupisce che i russi cerchino di colpire lui, come cercano di colpire il congresso stesso".

Perché intendono colpire "Ogni luogo dove si parla della tragedia cecena".Marco Cappato, sempre a Radio Radicale, da parte sua ribadisce che fino all’arresto Zakayev è stato il personaggio più esposto nel tentativo di ricercare una soluzione politica con la riapertura dei negoziati.In qualità di rappresentate del Governo ceceno legittimamente eletto aveva infatti fatto sapere che i negoziati potevano partire senza che fossero poste precondizioni di nessun tipo e che la via del negoziato era totalmente aperta.

Purtroppo però “dopo la tragedia di Mosca il governo di Putin sta traendo nuova forza per fare con più violenza e determinazione quello che già stava facendo”.Nulla si fa quindi per fermare gli stupri etnici e i massacri nei villaggi oltre al controllo capillare armato del territorio da parte del governo fantoccio di Grosny imposto da Mosca.

leggi tutto

riduci

  • Intervista a Marco Cappato

    <strong>Link</strong> 22.02.2002: Intervista a Akhmed Zakayev, il ministro che ha tentato di negoziare con Putin<p> <strong>Gli altri servizi multimediali correlati</strong> 10.04.2002 - Dupuis: "Ignobile il testo approvato dall'Europarlamento" 09.04.2002: Dupuis critica la proposta di risoluzione dell'Europarlamento 14.03.2002: Dupuis commenta le iniziative dell'Europarlamento 14.03.2002: L'audizione dei tre ministri del governo ceceno 13.03.2002: Dodicimila "terroristi" in sciopero della fame con Olivier Dupuis ed il partito radicale 11.03.2002: L'Europarlamento dice no al dibattito (sospeso il Satyagraha) 07.03.2002: Primi risultati per Olivier Dupuis al 14° giorno di sciopero della fame 05.03.2002: <strong></strong>Cecenia</strong>: Il ministro Khanbiev si unisce allo sciopero della fame di Dupuis 05.03.2002: <strong></strong>Cecenia</strong>:Olivier Dupuis al 12° giorno di sciopero della fame lancia il Satyagraha mondiale del 12-14 marzo 02.03.2002: Pr: «Chechnya needs you», Intervista ad Olivier Dupuis 24.02.2002: Manifestazione davanti all'ambasciata russa a Roma 22.02.2002: Intervista a Akhmed Zakaev, il ministro che ha tentato di negoziare con Putin 22.02.2002: Dupuis: Digiuno perchè l'Europa fermi il genocidio in Cecenia 06.02.2002: Intervista a Nicolaj Khramov sulla situazione in Russia e Cecenia 04.02.2002: Nato-Russia: Conferenza stampa di Ivanov e Robertson al Nato Defense College di Roma 24.10.2001: Cecenia: Qualche difficile spiraglio di pace? 04.02.2002: Nato-Russia: Conferenza stampa di Antonio Martino 22.01.2002: Russia: Chiusa l'ultima televisione indipendente 10.10.2001: Intervista a Gabashvili, "Attenti ai proclami antiterroristici di Putin" 10.10.2001: Cecenia: I pericoli della santa alleanza anti-terrorismo 13.04.2001: Il ministro ceceno Kambiev ai Radicali: La vostra battaglia in Italia serve anche alla Cecenia 04.04.2001: Cecenia: Olivier Dupuis attacca duramente Prodi e chiede l'esautorazione di Nielson Marzo 2000: <strong>Il videoreportage di Antonio Russo dalla Cecenia</strong>
    0:00 Durata: 8 min 48 sec