30 OTT 2002

Cgil: Conferenza stampa di Guglielmo Epifani sul Social Forum di Firenze

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 44 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La Cgil condanna l’allarme del governo sulle manifestazioni in programma a Firenze e rende noto che non farà servizio d’ordine in piazzaRoma, 30 ottobre 2002 - Conferenza stampa del segretario generale della Cgil Guglielmo Epifani e di Titti Di Salvo responsabile delle politiche internazionali della Cgil, sulla partecipazione al Social Forum Europeo di Firenze.

“Europa di pace e di diritti”, questa la parola d’ordine della Cgil alle manifestazioni.Alimentare il clima di paura e il timore per l’ordine pubblico, come è stato fatto tra gli altri anche dallo stesso presidente del
Consiglio Silvio Berlusconi è fuori luogo.

“La Cgil non farà servizio d'ordine per nessuno – ha chiarito Epifani – anche perché ci sarà una discussione tranquilla e serena”.Del resto la presenza stessa della Cgil, insieme ad altri 140 sindacati della Confederazione europea dei sindacati, è già di per sé “una presenza d'ordine.

Mentre il servizio d'ordine spetta alle forze dell'ordine”.Ridicolo poi, per Epifani, evocare un rischio specifico connesso alla salvaguardia dei tesori artistici di Firenze: ''Quale città italiana non è una città d'arte? – si è chiesto il leader della Cgil – e perché poi sarebbe una città fragile? La stessa Genova è una città d'arte”.Secondo Epifani dunque insistere su questi temi è “davvero esagerato, e se ci sono fondati elementi di rischio allora li tirino fuori”.“Se fai combaciare la critica alla globalizzazione con problemi di ordine pubblico fai un'operazione politica - ha aggiunto il neo segretario della Cgil - La Cgil quindi conferma la sua partecipazione concentrandosi sui temi della guerra, della pace, della costituzione europea”.

leggi tutto

riduci

  • Titti Di Salvo, responsabile politiche internazionali Cgil

    0:00 Durata: 23 min 49 sec
  • Guglielmo Epifani, segretario generale Cgil

    0:24 Durata: 20 min 11 sec