03 DIC 2002

Egitto: Intervista a Emma Bonino sull'annullamento della condanna contro Saad Eddin Ibrahim

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 5 min 29 sec
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Emma Bonino esprime ai microfoni di Radio Radicale soddisfazione per l’annullamento della sentenzaRoma-Il Cairo, 3 dicembre 2002 - La corte di Cassazione del Cairo ha annullato la condanna a 7 anni emessa dal tribunale dell'Alta Sicurezza contro il sociologo Saad Eddin Ibrahim, leader del movimento per i diritti umani in Egitto, accusato di malversazione e oltraggio alla reputazione dello stato egiziano.PIl presidente della corte ha ordinato di rifare il processo non di fronte ad un tribunale di sicurezza, frutto delle leggi di emergenza del 1982, ma davanti ad una corte civile.

Emma Bonino,
che ha assistito all'udienza della cassazione, ha commentato ai microfoni di Radio Radicale la notizia, ed ha reso noto che Ibrahim sarà liberato nelle prossime ore.

Quello del sociologo egiziano è un "simbolo di molti altri casi" che si ripetono non solo in Africa."Un caso comunque importante - ha aggiunto Emma Bonino - anche in relazione agli altri casi legati alla ingiustizia delle leggi di emergenza, vaghe nelle loro premesse giuridiche".

Secondo quanto ha stabilito oggi il giudice, il processo riprenderà il prossimo 7 gennaio.

leggi tutto

riduci