15 FEB 2003

Sdi: Riunione del Consiglio Nazionale

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 59 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 15 febbraio 2003 - Riunione del Consiglio Nazionale dello Sdi.

Il segretario nazionale Enrico Boselli, che ha aperto i lavori, ha ribadito che tra il suo partito, la Uil e i Radicali "c'è una totale identita' di vedute".Tale convergenza esiste in quanto testimonia di "un mondo laico e riformista che da sempre ha un comune sentire".

L'Italia deve "attestarsi sulla linea dell'Onu.

In alternativa alle ragioni dell'Onu - ha spiegato il leader dello Sdi - non c'è altro che la ragione del più forte".

In questo senso "la manifestazione di oggi su questo punto ha ancora una parola d'ordine
ambigua ed equivoca".

“Per difendere la pace – ha ripetuto Boselli - bisogna lavorare all'interno dell'Onu al fine di disarmare l'Iraq''.

Marco Pannella si è felicitato per l'adesione dello Sdi alla campagna «Iraq libero», ricordando che ciò che unisce il partito di Boselli ai Radicali è la volontà di legare al disarmo iracheno la democratizzazione del paese.

Perché mantenere lo status quo della dittatura di Saddam Hussein vuol dire non fare nulla per evitare migliaia di morti l'anno.

leggi tutto

riduci