17 LUG 2003

Cecenia: Libertà e diritti umani, iniziativa del Campidoglio (con Emma Bonino)

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 5 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 17 luglio 2003 - Si è tenuta presso la sala 'Pietro da Cortona' in Campidoglio l'iniziativa sul tema "Per la libertà e il rispetto dei diritti umani del popolo ceceno.

No a ogni forma di terrorismo", organizzata dal Sindaco di Roma Valter Veltroni, per raccogliere l'appello lanciato da Adriano Sofri, al fine di sensibilizzare le coscienze del mondo politico e l'opinione pubblica sulla tragedia russo-cecena.

L'incontro intende porsi come un primo passo verso una mobilitazione più ampia per la libertà in Cecenia, per la tutela dei diritti umani e civili della popolazione e per la
sconfitta del terrorismo.

Emma Bonino, intervenuta all'incontro, ha ricordato come la tragedia cecena si perpetri anche a causa della complicità delle democrazie occidentali con quanto sta facendo il governo russo.

Emma Bonino ha ricordato come uno dei cardini della politica di Putin in Cecenia sia l'aver escluso dalle zone di guerra tutti i giornalisti insieme anche agli operatori umanitari.

Putin inoltre ha voluto legare la lotta cecena al terrorismo internazionale specialmente dopo l'11/9.

Anche se mancano totalmente prove in questo senso si tratta di un alibi che va per la maggiore in Occidente.

leggi tutto

riduci