02 MAG 2004

Conversazione settimanale con Marco Pannella

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 3 min
Organizzatori: 

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Roma, 2 maggio 2004 - Conversazione settimanale con Marco Pannella.

In studio il direttore di Radio Radicale Massimo Bordin.

Registrazione video di "Conversazione settimanale con Marco Pannella", registrato domenica 2 maggio 2004 alle 00:00.

L'evento è stato organizzato da Area radicale.

La registrazione video ha una durata di 2 ore e 3 minuti.

Il contenuto è disponibile anche nella sola versione audio.
  • Introduzione di Massimo Bordin

    <strong>Indice</strong>
    0:00 Durata: 1 min 23 sec
  • Il referendum all'interno del Likud sulle posizioni di Sharon

    Collegamento con Manuel Katz da Gerusalemme che riferisce sulla consultazione riservata agli iscritti del partito di maggioranza Likud, sulle posizioni di Sharon sul programma del ritiro unilaterale israeliano. Il premier è uscito duramente sconfitto nella consultazione interna.<p>
    0:01 Durata: 2 min 27 sec
  • La situazione in Israele

    Il referendum tra gli iscritti al Likud sul piano del primo ministro israeliano per il ritiro da Gaza è, al di là dei risultati, un fatto positivo perché si sono fatti parlare gli iscritti. In Israele a differenza dell'Europa, non si ha una gestione burocratica della politica.<p>
    0:03 Durata: 4 min 17 sec
  • La raccolta firme per il referendum per l'abrogazione sulla legge sulla procreazione medicalmente assistita

    Siamo a 31mila firme. Più di 4mila sono state raccolte al concerto del Primo Maggio a Roma. Si registra un grande riflesso sul tema da parte dell'opinione pubblica. La posizione del centro sinistra e il tentativo di rimuovere il problema. La candidatura di Lilli Gruber nella lista Prodi.<p>
    0:08 Durata: 13 min 44 sec
  • L'inerzia come iniziativa politica

    L'inerzia della sinistra italiana costituisce una iniziativa politica e diventa un modo per impedire il referendum sulla legge sulla procreazione medicalmente assistita. I precedenti nella storia recente: nel 1972 il Pci è stato d'accordo con la Dc ad andare alle elezioni perché temeva il referendum sul divorzio. I successivi tentativi del 1973 e del 1974 di abrogare la legge Fortuna e le iniziative in quel senso con le leggi Bozzi o Carrettoni, tutte inscritte nel disegno della preparazione del compromesso storico. I festeggiamenti previsti per domenica prossima per celebrare i 30 anni dal 12 maggio 1974 e cioè la vittoria nel referendum sul divorzio. La "nuova Dc" progettata da Rutelli alle spalle dell'"inerzia" di oggi sul referendum attuale.<p>
    0:21 Durata: 9 min 46 sec
  • La raccolta firme in Lucania

    L' 8% delle firme finora raccolte vengono dalla Lucania. L'iniziativa in questo senso di Maurizio Bolognetti. La mancata informazione sull'iniziativa radicale.<p>
    0:31 Durata: 7 min 10 sec
  • La lettera di una ragazza di 17 anni

    La lettera di una ragazza di 17 anni affetta da distrofia muscolare scapolo omerale arrivata all'indirizzo referendum@radicali.it che dà la sua disponibilità a fare un tavolo per la raccolta firme. La raccolta firme nelle carceri.<p>
    0:38 Durata: 4 min 45 sec
  • Referendum e informazione

    Le tardive comunicazioni dell'Autorità di controllo sulle procedure per la Campagna elettorale. Le adesioni alla iniziativa referendaria da parte di pochi Ds "disobbedienti".<p>
    0:43 Durata: 4 min 18 sec
  • Il convegno sul cosiddetto Caso Italia

    L'importante convengo sul Caso Italia che si è svolto lo scorso 30 aprile di cui quasi tutti i media hanno taciuto da cui tra le altre cose emerge che l'automonitoraggio diventa un fatto fisiologicamente necessario nelle democrazie.<p>
    0:47 Durata: 3 min 33 sec
  • Il VI congresso italiano del Partito Radicale Transnazionale

    Durante il congresso si ricorderà la vittoria del 12 maggio 1974 nel referendum contro l'abrogazione della legge sul divorzio. Nella stessa occasione si ricorderà la figura di Loris Fortuna che di quella legge fu il primo firmatario. La raccolta firme nel corso del concerto del Primo Maggio e la impermeabilità a qualsiasi valore che non sia quello della pace.<p>
    0:51 Durata: 13 min 42 sec
  • La situazione in Iraq

    I rischi di un ''saddamismo senza Saddam'' e il pericolo contenuto nella affermazione demagogica e tautologica per cui l'Iraq doveva andare agli iracheni. La proposta Brahimi e le assonanze con l'iniziativa 'Iraq Libero'. Non esisteva con Saddam il popolo iracheno e non esiste tuttora: per la stampa ci sono solo terroristi e atti di guerra. Non si parla di scuole riaperte e altro. La questione degli ostaggi italiani e i rapporti italiani con l'Iran: il ruolo di Eni e Agip in quel paese. La rottura negli anni Sessanta di Pannella in qualità di inviato del Giorno.<p>
    1:05 Durata: 12 min 39 sec
  • Il congresso italiano del Prt e il fronte italiano

    Il ruolo di Radicali Italiani sul territorio italiano e le prospettive per altri appuntamenti congressuali a livello transnazionale.<p>
    1:17 Durata: 4 min 56 sec
  • Il governo Berlusconi batte il record di Craxi come governo più longevo

    Un bilancio sulle scelte del governo e sul ruolo dell'opposizione. Il bipolarismo e il "monopartitismo imperfetto" italiano. La nascita della "alternativa" contro l'affermarsi dell'alternanza italiana. La ricomparsa di monsignor Capucci.<p>
    1:22 Durata: 6 min 45 sec
  • Le questioni Melfi e Alitalia

    La discussione sulla "Compagnia di bandiera". Melfi e il ruolo del sindacato. La discussione sullo sciopero politico. La cultura del "tanto peggio tanto meglio".<p>
    1:29 Durata: 11 min 35 sec
  • L'Europa allargata

    Un'Europa antifederalista e antispinelliana con una Costituzione peggiore di quella che era stata proposta. L'arrivo di Bush per il 4 giugno per celebrare la liberazione di Roma, e il 6 giugno con le celebrazioni per lo sbarco in Normandia. L'Italia lì non è stata invitata.<p>
    1:41 Durata: 6 min 40 sec
  • Collegamento con Michele De Lucia

    Aggiornamento sui dati sulla raccolta firme.<p>
    1:47 Durata: 3 min 58 sec
  • Il compleanno di Marco Pannella

    1:51 Durata: 3 min 27 sec
  • Rilettura della lettera della ragazza di 17 anni

    Marco Pannella girerà la lettera ai leader dei principali partiti italiani. La controffensiva dell'oscurantismo contro la visione laica del rispetto della scienza e della ricerca. Il prosieguo della raccolta firme.
    1:55 Durata: 7 min 58 sec