21 FEB 2002

CSM - Plenum del 21 febbraio 2002

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 28 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

All'ordine del giorno: 1) Ricorsi al TAR 2) Nomine e conferme di componenti privati di Uffici giudiziari minorili per il triennio 2002/2004 3) Estratto del verbale sul tirocinio mirato 4) Parere sulle riforme relative al Codice di procedura civile 5) Autorizzazioni 6) Applicazione extradistrettuale al Tribunale dei minorenni di Napoli 7) Conferimento dell'ufficio direttivo di Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Matera 8) Presidenza del Tribunale di sorveglianza di Taranto 9) Comportamenti e provvedimenti assunti dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma 10) Un procedimento 11) Comportamenti tenuti dal dr.

Alfredo Ormanni e dal dr.

Paolo Fortuna, rispettivamente Procuratore della Repubblica e sostituto Procuratore a Torre Annunziata: inchiesta sulla pedopornografia a livello telematico con fuga di immagini sui media 12) Mancate prese di possesso, rinunzie all'incarico 13) Incompatibilità rimossa 14) Due domande volte ad esercitare la professione forense 15) Autorizzazioni a far parte di collegi 16) Incompatibilità rimossa 17) Nomine per i Giudici di pace di Trento e Bolzano Il CSM nelle agenzie di stampa CSM: NOMINATO A UNANIMITA' NUOVO PROCURATORE MATERA E' GIUSEPPE CHIECO, ORA PROCURATORE A LARINO (ANSA) - ROMA, 21 FEB - Il plenum del Csm ha nominato procuratore di Matera Giuseppe Chieco, attualmente alla guida della procura di Larino.

La decisione e' passata all'unanimita'.

In magistratura dal '71, 56 anni, Chieco ha cominciato la carriera come giudice a Lodi nel '74.

E' stato poi sostituto procuratore a Bari sino al 1997, anno in cui e' stato nominato procuratore di Larino.

CSM: SI RINVIA, POLEMICHE TRA DS E MINISTRO GIUSTIZIA SODA ALLA CDL, VE LO MERITATE UN MINISTRO COME CASTELLI (ANSA) - ROMA, 21 FEB - ''Voi avete una concezione che riduce la democrazia a 'cesarismo'.

La vostra terra d'origine e' mediatica, fatta di improvvisazioni personalistiche.

Voi che raccogliete informazioni solo per sentito dire ve lo meritate un ministro cosi', che ripete solo quello che sente...''.

Entra cosi' nel vivo, con questo attacco di Antonio Soda (Ds) al ministro della Giustizia Castelli, la discussione generale sulla riforma elettorale del Csm.

Una discussione che, rinviata a giovedi' prossimo, non e' stata priva di battute polemiche e botta e risposta.

Il primo e' stato appunto quello tra Soda e Castelli.

Il deputato dei Ds dopo l'affondo iniziale continua: ''Lei caro ministro deve ancora abituarsi al Parlamento.

Non so che tipo di esperienza abbia fatto nel parlamento padano, ma a questo nazionale evidentemente ci si deve ancora abituare''.

''Mi dica onorevole Soda da quante legislature e' parlamentare?'' lo interrompe Castelli.

''Lei non si preoccupi - risponde l'esponente della Quercia - io non sono tenuto a risponderle.

Pensi lei piuttosto a rispondere ai molti che le telefonano''.

Tutti gli esponenti dell'opposizione che sono intervenuti hanno bocciato la riforma elettorale destinata a cambiare la fisionomia del Csm definendola ora ''un ritorno al passato'' (Antonio Soda) ora ''persino incostituzionale'' (Giannicola Sinisi) ora ''il frutto di un furore ideologico'' (Carlo Leoni).

Enzo Fragala' (An) ne ha preso invece le difese osservando che con questo provvedimento, ora all'esame delle commissioni Giustizia e Affari Costituzionali della Camera, ''si restituisce prestigio ed efficacia ad un consesso che e' ora inefficace'' e che e' appesantito da ''un numero pletorico'' di componenti.

CSM ARCHIVIA DOCUMENTO PM ROMANI SU ORGANIZZAZIONE PROCURA (AGI) - Roma, 21 Feb.

- Sono state "illazioni di tipo scandalistico" rivelatesi "del tutto infondate": cosi' il CSM deliberando oggi, all'unanimita', l'archiviazione della pratica aperta un anno fa nei confronti del procuratore della Repubblica di Roma Salvatore Vecchione per accertare la fondatezza di articoli di stampa che hanno parlato di critiche al suo operato formulate da parlamentari e magistrati della Procura.

In particolare si faceva riferimento ad un documento firmato da un gruppo di sostituti all'esito di una riunione tenutasi il 19 gennaio 2001.

Dall'indagine condotta dalla prima commissione referente dell'organo di autogoverno della magistratura e' emerso che i firmatari "non hanno inteso esprimere rilievi circa comportamenti eventualmente criticabili tenuti dal dott.

Vecchione, ma semplicemente rappresentare determinati problemi, originati dalla riforma del cosidetto giudice unico, ed offrire al procuratore la loro collaborazione in ordine ai profili organizzativi dell'ufficio".

Le iniziative cui hanno fatto riferimento le notizie giornalistiche - ha ancora fatto rilevare l'assemblea di Palazzo dei Marescialli facendo proprie le conclusioni della commissione - "si inserivano nel solco di un fisiologico e costruttivo rapporto dialettico tra i sostituti procuratori ed il loro dirigente, senza che cio' abbia mai provocato alcun pregiudizio per la funzionalita' oggettiva e la credibilita' esterna" della Procura.

leggi tutto

riduci

  • Presidente

    <em>Resistenza in giudizio</em> <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 10.25</strong><br>Presidenza del Consigliere <strong>Gianni Di Cagno</strong><br>Pratiche urgenti di Terza Commissione <strong>Ricorso al TAR Lazio</strong> D.ssa Gentili
    0:00 Durata: 1 min 25 sec
  • Presidente

    <em>Resistenza in giudizio</em> <br>Pratiche urgenti di Ottava Commissione <strong>2 Ricorsi al TAR</strong> Dr. Astuto
    0:01 Durata: 37 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Nomine e conferme di componenti privati di Uffici giudiziari minorili per il triennio 2002/2004</strong>
    0:02 Durata: 22 sec
  • Presidente e poi Santi Consolo (MI), relatore; poi Pastore Alinante

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Nona Commissione <strong>Estratto del verbale sul tirocinio mirato</strong> D.ssa Colombo
    0:02 Durata: 6 min 3 sec
  • Presidente

    <em>Accantonata</em> Presidenza del vicepresidente <strong>Giovanni Verde<br>Pratiche di Sesta Commissione</strong> <strong>Parere sulle riforme relative al Codice di procedura civile</strong>
    0:08 Durata: 46 sec
  • Presidente e poi Gallo, relatore

    <strong>Autorizzazioni</strong> Dr. Fiandanese e dr. Iadecola
    0:09 Durata: 4 min 37 sec
  • Dichiarazioni di voto di Di Casola, Serio, Parziale, Resta, Gilardi, Romei Pasetti, Toro e Ronco

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>accolto</em> Procedura di votazione sulla pratica del dr. Fiandanese
    0:13 Durata: 23 min 10 sec
  • Toro e Gallo; poi Ferrara, relatore e quindi Parziale, Angeli, Gallo, Gilardi, e Iacopino Cavallari

    <br>Pratica dr. Iadecola<br>Relazione e discussione
    0:37 Durata: 8 min 35 sec
  • Gallo, Parziale e ancora Gallo; poi Ferrara, relatore

    Voto sul rinvio: <em>respinto</em><br>Voto sul ritorno in Commissione: dopo una ricerca del numero legale, <em>approvato</em> Repliche
    0:45 Durata: 13 min 1 sec
  • Presidente indica gli emendamenti non accolti dal Governo nel testo trasmesso al CSM; poi Mattone e Gilardi

    </strong> <strong>Parere sulle riforme relative al Codice di procedura civile</strong>
    0:58 Durata: 5 min 29 sec
  • Salvatore Mazzamuto (membro laico (RI)), Presidente della Dodicesima Commissione, relatore

    Relazione
    1:04 Durata: 20 min 13 sec
  • Presidente e poi Mattone

    Procedura di votazione sugli emendamenti<br>Dichiarazioni di voto
    1:24 Durata: 5 min 31 sec
  • Mario Serio (membro laico (FI)): al termine interloquisce il relatore; poi Viazzi, D'Angelo e Mattone che ritira due suoi emendamenti; interviene Gilardi per l'ultima dichiarazione di voto

    Voto sull'emendamento numero tre di Mattone: <em>respinto</em><br>Voto sul testo della proposta: <em>approvata</em>
    1:29 Durata: 19 min 16 sec
  • Presidente

    <em>Accantonata</em> <br>Pratica urgente di Settima Commissione proveniente dal giorno prima <strong>Applicazione extradistrettuale al Tribunale dei minorenni di Napoli</strong>
    1:49 Durata: 1 min 9 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Quinta Commissione <strong>Conferimento dell'ufficio direttivo di Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Matera</strong>
    1:50 Durata: 30 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Presidenza del Tribunale di sorveglianza di Taranto</strong> Dr. Romano
    1:50 Durata: 37 sec
  • Presidente e poi Emanuele Smirne (Unicost), Presidente della Settima Commissione

    <br>Pratica urgente di Settima Commissione proveniente dal giorno prima <strong>Applicazione extradistrettuale al Tribunale dei minorenni di Napoli</strong> Relazione
    1:52 Durata: 5 min 1 sec
  • Giovanni Di Cagno (membro laico(DS)), Presidente della Decima Commissione, al terrmine dialogando col Presidente che non ammette il rigetto della proposta

    Discussione
    1:57 Durata: 10 min 57 sec
  • Visconti, Gilardi, Ferrara e Pastore Alinante

    2:08 Durata: 11 min 46 sec
  • Presidente e poi Di Cagno e Smirne; durante la votazione interviene Gilardi

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>non approvata</em><br>Voto sul merito: <em>approvata</em> Repliche
    2:19 Durata: 8 min 30 sec
  • Presidente e poi Ronco

    <em>Accantonata</em> Presidenza del Consigliere <strong>Gianni Di Cagno</strong><br>Pratiche di Prima Commissione <strong>Comportamenti e provvedimenti assunti dal Procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Roma</strong>
    2:29 Durata: 36 sec
  • Presidente e poi Natoli, relatore

    <em>Approvata</em> <strong>Procedimento</strong> Dottori Catanese e Mollace
    2:29 Durata: 41 sec
  • Presidente

    <strong>Comportamenti tenuti dal dr. Alfredo Ormanni e dal dr. Paolo Fortuna, rispettivamente Procuratore della Repubblica e sostituto Procuratore a Torre Annunziata: inchiesta sulla pedopornografia a livello telematico con fuga di immagini sui media</strong>
    2:30 Durata: 1 min
  • Emanuele Smirne (Unicost), Presidente della Settima Commissione, relatore

    Relazione
    2:31 Durata: 17 min 34 sec
  • Claudio Viazzi (MD) e Natoli

    Discussione<br>Presidenza del vicepresidente <strong>Giovanni Verde</strong>
    2:49 Durata: 12 min 7 sec
  • Prof. Mauro Ronco (membro laico(CdL)), Presidente della Prima Commissione, chiede l'archiviazione

    3:01 Durata: 6 min 19 sec
  • Carlo Di Casola (MD)

    3:07 Durata: 12 min 55 sec
  • Armando Spataro (Movimenti Riuniti), Presidente della Terza Commissione

    3:20 Durata: 5 min 35 sec
  • Presidente sul seguito dei lavori, interviene un Consigliere e quindi il Presidente

    <em>Approvate tutte</em> Pratiche di Ottava COMMISSIONE <strong>Mancate prese di possesso, rinunzie all'incarico</strong>
    3:26 Durata: 1 min 39 sec
  • Presidente

    <em>Tutte approvate</em> meno le ultime due che sono <em>rinviate</em> <strong>Autorizzazioni a far parte di collegi </strong> <strong>Incompatibilità rimossa</strong> <strong>Due domande volte ad esercitare la professione forense</strong>
    3:27 Durata: 1 min 32 sec
  • Presidente

    <em>Risposta negativa</em> <strong>Incompatibilità rimossa</strong> D.ssa Milocco
    3:29 Durata: 29 sec
  • Presidente e poi Riccio

    <em>Approvate</em><br>La seduta termina <strong>alle 13.56</strong> <strong>Nomine per i Giudici di pace di Trento e Bolzano</strong>
    3:29 Durata: 48 sec