19 GIU 2002

CSM - Plenum del 19 giugno 2002, seduta antimeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 3 ore 17 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

Seduta antimeridiana All'ordine del giorno: 1) Ordine del giorno speciale, sezione A e B 2) Collocamenti fuori ruolo 3) Incarichi extragiudiziari 4) Ricorso al TAR 5) Applicazione extradistrettuale 6) Assestamento del bilancio per l'esercizio finanziario 2002 7) Nomina di un componente del Comitato scientifico, settore civile 8) Conferimento di un incarico di collaborazione con la Nona Commissione 9) Proroga per 2 mesi di un incarico di collaborazione per il personale del CSM al caricamento dei dati delle tabelle degli uffici giudiziari per il biennio 2001/03 10) Costituzione della Commissione esaminatrice al corso/concorso per la copertura di 6 posti dell'area funzionale B 11) Armonizzazione del regolamento interno alla legge n.

44/2002 di riforma del CSM 12) Provvedimenti consiliari in ordine ad esposti che segnalano errori giudiziari Il CSM nelle agenzie di stampa CASO CATANIA: CHIESTO TRASFERIMENTO UFFICIO PM MARINO PER ACCUSE RIVOLTE IN ANTIMAFIA A VERTICI PROCURA (ANSA) - ROMA, 18 GIU - Rischia il trasferimento d'ufficio per incompatibilita' il sostituto procuratore di Catania Nicolo' Marino, uno dei magistrati che con le sue dichiarazioni alla Commissione parlamentare Antimafia fece scoppiare l'anno scorso il cosiddetto ''caso Catania''.

La prima Commissione del Csm ha infatti chiesto al plenum di allontanare dalla sede in cui opera il magistrato.

Una decisione passata a maggioranza, con quattro si' e due no, al termine di un'istruttoria cominciata quasi un anno fa.

A quanto si e' appreso a Marino vengono contestate le accuse rivolte davanti alla Commissione antimafia ai vertici della procura di Catania di aver condizionato inchieste su mafia e appalti; accuse gia' bollate dal plenum del Csm come mere ''insinuazioni' e che investivano in prima battuta il procuratore di Catania, Mario Busacca e il suo aggiunto Giuseppe Gennaro, allora presidente dell'Associazione nazionale magistrati.

E inoltre alcuni contrasti con colleghi.

A prendere la decisione finale sara' ora l'assemblea di Palazzo dei marescialli, che probabilmente si pronuncera' sul caso tra una ventina di giorni; appena in tempo prima di chiudere i battenti per scadenza naturale della consiliatura.

Sulla vicenda e' intervenuto con una nota il sostituto procuratore Nicolo' Marino che afferma di ''escludere categoricamente che la 1/a commissione referente del Csm abbia proposto al Plenum il mio trasferimento'' e chiede all' organo di autogoverno di ''essere tutelato da queste aggressioni''.

''Pur condividendo il grave imbarazzo - afferma Marino - che in queste ore attanaglia la parte piu' oltranzista della magistratura associata per le gravi notizie che vengono diffuse sul conto di uno dei loro leader, il procuratore aggiunto di Catania, dott.

Giuseppe Gennaro, non vedo come indiscrezioni, certamente destituite di fondamento, fatte uscire con tempestivita' sospetta, sul mio conto possano in qualche modo lenire le preoccupazioni di certi ambienti''.

''Escludo categoricamente - aggiunge Marino - che la 1/a commissione del Csm abbia proposto al Plenum il mio trasferimento.

Se gia' e' grave che all' organo di autogoverno dei giudici vengano ricondotte notizie che, se anche vere, dovrebbero restare riservate, e' oltre modo grave che si riportino informazioni false''.

''Il dovere della riservatezza - sottolinea Marino - vale per tutti, anche i per i giudici dei giudici, ai quali non posso credere siano riconducibili le notizie in questione.

E, con la fiducia di sempre, e' proprio ai componenti del Csm che chiedo di essere tutelato da queste aggressioni''.

GIUSTIZIA:VERDE,MIO PERIODO DIFFICILE COME QUELLO DI GALLONI MA LUI AVEVA OPINIONE PUBBLICA FAVOREVOLE A MAGISTRATURA (ANSA) - ROMA, 18 GIU - La magistratura sta vivendo un periodo difficile; per questo il vice presidente del Csm Giovanni Verde paragona, conversando con i giornalisti, la sua esperienza al vertice dell'organo di autogoverno dei magistrati a quella di uno dei suoi predecessori Giovanni Galloni.

''Credo che il mio periodo sia piu' o meno simile a quello vissuto da Galloni; con una differenza : Galloni aveva un rapporto piu' difficile con il capo dello Stato e un'opinione pubblica molto favorevole alla magistratura; io invece mi sono trovato ad avere un buon rapporto con i capi dello Stato e una maggiore sfiducia dei cittadini nei confronti della magistratura.

Giudicate voi che cosa sia meglio''ha concluso scherzando con i giornalisti.(AGI) - Roma, 18 giu.

- A chi, invece, osserva che le critiche mosse alla riforma puntano anche sul rischio che venga minata l'indipendenza della magistratura e del CSM, Verde risponde: "difficile fare questa valutazione".

Ci sono "due maniere di interpretare l'indipendenza e l'autonomia: una molto forte ed una debole".

Il giudizio sulla riforma rispetto all'indipendenza della magsitratura spettetera', osserva verde, semmai, "un domani alla Corte Costituzionale".

Il vicepresidente del CSM, poi, prosegue: "oggi c'e' un'inversione di tendenza".

Fino ad oggi c'e' stata un'interpretazione forte del valore dell'indipendenza e dell'autonomia della magistratura, oggi si assiste ad "uno stop", si cerca di "recuperare una possibilita' di raccordo fra il Consiglio superiore della magistratura be le altre istituzioni".

Stabilire fin dove e' possibile spingersi "non spetta a me".

A chi, infine, gli chiede, a pochi giorni dalle elezioni dei nuovi componenti del CSM, se ritenga di aver vissuto un periodo straordinario per la Giustizia, Verde risponde: "Credo non ci siano periodi ordinari", ma che si tratti di verificare di volta in volta il livello o il limite dello straodinario.

Poi aggiunge: "credo che il mio periodo sia stato piu' o meno simile al periodo di Galloni".

Con una differenza: all'epoca del suo predecessore c'era un'opinione pubblica molto favorevole alla magistratura, ma non altrettanto buoni erano i suoi rapporti con il Capo dello Stato.

"Io, invece, ho avuto un buon rapporto con i Capi dello Stato, ma nell'opinione pubblica c'e' una maggior sfiducia verso la magistratura".

leggi tutto

riduci

  • Presidente e poi Mattone

    <em>Approvato</em> <strong>Indice</strong><br>La seduta ha inizio <strong>alle 10.33</strong><br>Presidenza del vicepresidente <strong>Giovanni Verde</strong> <strong>Ordine del giorno speciale, sezione A</strong>
    0:00 Durata: 2 min 1 sec
  • Presidente e poi Di Casola

    <em>Approvato</em> <strong>Ordine del giorno speciale, sezione B</strong>
    0:02 Durata: 3 min 13 sec
  • Presidente e Spataro; poi Pastore Alinante e Iacopino Cavallari

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Seconda Commissione <strong>Collocamenti fuori ruolo</strong> Dr. Russo
    0:05 Durata: 3 min 45 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> D.ssa Mele
    0:08 Durata: 21 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> Dr. Scotto
    0:09 Durata: 14 sec
  • Presidente

    <em>Rinviata al pomeriggio</em> Dr. Prato
    0:09 Durata: 41 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Incarichi extragiudiziari</strong> Dr. Pizzalli
    0:10 Durata: 30 sec
  • Presidente

    <em>Invito al Ministro a resistere in giudizio</em> <br>Pratiche urgenti di Terza Commissione <strong>Ricorso al TAR</strong> D.ssa Mirani; d.ssa Fenu
    0:10 Durata: 38 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche urgenti di Settima Commissione <strong>Applicazione extradistrettuale del dr.Nocella</strong>
    0:11 Durata: 57 sec
  • Presidente e poi Parziale

    <em>Approvata</em> Ordine del giorno ordinario Pratiche del Comitato di presidenza <strong>Assestamento del bilancio per l'esercizio finanziario 2002</strong>
    0:12 Durata: 3 min 16 sec
  • Presidente

    <em>Approvata</em> <strong>Nomina di un componente del Comitato scientifico, settore civile</strong> Dr. Ferro
    0:15 Durata: 31 sec
  • Manuela Romei Pasetti (Unicost), relatore per il prof. Arieta

    <strong>Conferimento di un incarico di collaborazione con la Nona Commissione</strong> Il prof. Arieta o il prof. Chiarloni<br>Relazioni
    0:16 Durata: 6 min 56 sec
  • Gianfranco Gilardi (MD), relatore per il prof. Chiarloni

    0:23 Durata: 7 min 59 sec
  • Resta, Spataro e Rossi

    Discussione
    0:31 Durata: 10 min 27 sec
  • Parziale, Cassano, Gallo e Ronco

    0:41 Durata: 15 min 33 sec
  • Giovanni Verde, vicepresidente del Csm, fà una riflessione

    0:57 Durata: 1 min 21 sec
  • Gilardi e Romei Pasetti

    Repliche dei relatori
    0:58 Durata: 4 min 44 sec
  • Presidente e poi per dichiarazione di voto: Pastore Alinante

    Voto sul ritorno in Commissione: <em>respinto</em><br>Voto sulla proposta per appello nomnale: <em>nominato il prof.Arieta</em> Procedura di votazione
    1:03 Durata: 6 min 54 sec
  • Presidente e poi Parziale in dialogo col Presidente

    <em>Appropvata</em> <strong>Proroga per 2 mesi di un incarico di collaborazione per il personale del CSM al caricamento dei dati delle tabelle degli uffici giudiziari per il biennio 2001/03</strong> Signori Antinucci, Postiglione, Subba, Ferrazzano e Flamini
    1:10 Durata: 8 min
  • Presidente e poi Parziale, Mattone, Gallo, Cassano e Ronco

    <strong>Costituzione della Commissione esaminatrice al corso/concorso per la copertura di 6 posti dell'area funzionale B</strong>
    1:18 Durata: 21 min 30 sec
  • Il Presidente dà spiegazioni

    1:39 Durata: 5 min 21 sec
  • Dichiaraziooni di voto di Gallo, Mattone, Gilardi e Rossi; il Presidente replica

    Voto sul ritorno della pratica al Comitato: <em>rinviata</em> Procedura di votazione
    1:44 Durata: 20 min 30 sec
  • Presidente e poi Caferra, relatore

    <em>Approvata</em> <br>Pratiche di Dodicesima Commissione <strong>Armonizzazione del regolamento interno alla legge n. 44/2002 di riforma del CSM</strong>
    2:05 Durata: 47 sec
  • Presidente spiega il senso della pratica

    <strong>Provvedimenti consiliari in ordine ad esposti che segnalano errori giudiziari</strong> Proposta presentata da Marco Pivetti, Consigliere della scorsa consiliatura
    2:06 Durata: 40 sec
  • Vito Marino Caferra (Unicost), relatore

    Relazione
    2:06 Durata: 11 min 22 sec
  • Sergio Pastore Alinante (membro laico (Comunisti Italiani)), Presidente dell'Undicesima Commissione

    Discussione
    2:18 Durata: 10 min 43 sec
  • Sergio Mattone (MD)

    2:28 Durata: 11 min 41 sec
  • Salvatore Mazzamuto (membro laico (RI)), Presidente della Dodicesima Commissione

    2:40 Durata: 13 min 18 sec
  • Claudio Viazzi (MD)

    2:53 Durata: 13 min 14 sec
  • Nello Rossi (MD)

    Il seguito della discussione è rinviato al pomeriggio<br>La seduta termina <strong>alle 13.53</strong>
    3:07 Durata: 10 min 45 sec