24 GEN 2003

Procedimento contro il dr. Antonino Terranova

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 1 ora 9 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

IndiceL'udienza ha inizio alle 12.24Presidenza del vicepresidente Virginio Rognoni.

Registrazione audio di "Procedimento contro il dr. Antonino Terranova", registrato venerdì 24 gennaio 2003 alle 00:00.

La registrazione audio ha una durata di 1 ora e 9 minuti.
  • Presidente sulla pubblicità dell'udienza

    0:00 Durata: 53 sec
  • Presidente e poi la difesa nella persona del dr. Materia, che chiede di produrre dei documenti che elenca e spiega

    0:00 Durata: 3 min 32 sec
  • Dr. Vincenzo Maccarone, (P. G.) dà parere negativo all'acquisizione

    La documentazione viene acquisita
    0:04 Durata: 1 min 52 sec
  • Dr. Ruggeri, Consigliere presso la Corte di Appello di Bologna, teste, sentito dal dr. Salmè, relatore

    Escussione testi
    0:06 Durata: 9 min 44 sec
  • Presidente Esposito, teste, sentito dal relatore Salmè

    0:16 Durata: 12 min 8 sec
  • D.ssa Masotti, assistente Cancelliere a Bologna, teste, sentita dal relatore dr. Salmè

    0:28 Durata: 2 min 32 sec
  • Dr. Materia, difensore, per una precisazione

    0:30 Durata: 39 sec
  • Dr. Vincenzo Maccarone, (P. G.), chiede il semplice ammonimento

    Conclusioni
    0:31 Durata: 5 min 44 sec
  • Dr. Materia, difensore del dr. Terranova

    La sezione disciplinare si ritira in camera di consiglio <strong>alle 13.33</strong> e rientra <strong>alle 14</strong> Arringa
    0:37 Durata: 32 min 3 sec
  • Lettura del dispositivo della sentenza di condanna alla perdita di anzianità di mesi 4

    L'udienza termina <strong>alle 14</strong> <strong>Il CSM nelle agenzie di stampa</strong> CSM SANZIONA GIUDICE PER MANCANZA FAIR PLAY CON COLLEGHI (AGI) - Roma, 24 Gen. - La discussione, anche accesa, di un caso in camera di consiglio non ammette mai eccessi nelle parole che si adoperano ed atteggiamenti arroganti verso i colleghi del collegio. Una regola di fair play non rispettata da un giudice che oggi si e' visto infliggere - dalla sezione disciplinare del CSM - la sanzione della perdita di quattro mesi di anzianita' di servizio. Destinatario del provvedimento il consigliere della Corte di Appello di Bologna Antonino Filippo Terranova, riconosciuto colpevole di aver mancato ai doveri di correttezza e di aver tenuto un comportamento pregiudizievole della fiducia e della considerazione di cui ogni magistrato deve godere. Il "tribunale" di Palazzo dei Marescialli ha emesso la sentenza al termine di una discussione in pubblica udienza. In sintesi a Terranova e' stato contestato di aver ripetutamente tenuto - nella qualita' di componente e/o presidente di collegi formati presso la prima sezione penale della Corte di Appello - atteggiamenti arroganti e prevaricatori nei confronti dei colleghi (specie se donne), adoperando toni verbali accesi e irriverenti, travalicanti i confini di una normale dialettica, anche arrivando a lanciare epiteti offensivi.
    1:09 Durata: 38 sec