09 LUG 1986

CSM - Plenum del 9 luglio 1986, seduta antimeridiana

[NON DEFINITO] | - 00:00 Durata: 2 ore 56 min

Questa registrazione non è ancora stata digitalizzata.
Per le risposte alle domande frequenti puoi leggere le FAQ.

La seduta ha inizio alle 10.39 e termina alle 13.34 Presidenza del vicepresidente Cesare Mirabelli Il CSM nelle agenzie di stampa DETENUTO SUICIDA A CAGLIARI: MAGISTRATO CHIEDE INDAGINE CSM (ANSA) - CAGLIARI, 9 LUG - L' EX SOSTITUTO PROCURATORE DELLA REPUBBLICA SERGIO DE NICOLA, ATTUALMENTE IN SERVIZIO NELLA SEZIONE LAVORO DEL TRIBUNALE DI CAGLIARI, HA INVIATO AL CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA, AL MINISTRO DI GRAZIA E GIUSTIZIA E AL PROCURATORE GENERALE PRESSO LA CORTE DI CASSAZIONE UN' ISTANZA PERCHE' VENGA AVVIATA NEI SUOI CONFRONTI UN' INDAGINE CONOSCITIVA SULLA CONDUZIONE DELL' ISTRUTTORIA DEL PROCEDIMENTO NEL QUALE ERA IMPUTATO ALDO SCARDELLA, L' AMBULANTE DI 24 ANNI CHE SI E' UCCISO UNA SETTIMANA FA NEL CARCERE ''BUONCAMMINO''.

IL DOTT.

DE NICOLA CHIEDE AGLI ''ORGANI ISTITUZIONALMENTE COMPETENTI AI SENSI DELL' ORDINAMENTO GIUDIZIARIO'' DI STABILIRE SE SIANO RAVVISABILI NEL SUO OPERATO ''ABUSI O ILLECITI DISCIPLINARI O DI QUALSIASI ALTRA NATURA''.

IL MAGISTRATO HA SPIEGATO DI RITENERE ''NECESSARIO E DOVEROSO'' CHE SI FACCIA CHIAREZZA PERCHE' L' OPINIONE PUBBLICA E' STATA SCOSSA DA UNA SERIE DI CIRCOSTANZE DELLA VICENDA (SCARDELLA E' RIMASTO IN ISOLAMENTO PER SEI MESI, CIOE' DAL GIORNO DEL SUO ARRESTO, E QUESTO FATTO E' STATO STIGMATIZZATO DALLO STESSO PROCURATORE DELLA REPUBBLICA GIUSEPPE TESTAVERDE).

''CHIEDO - HA DETTO DE NICOLA - CHE VENGANO DIRADATI TUTTI I DUBBI.

SI ACCERTI SE HO COMMESSO ABUSI O ILLECITI E, NEL CASO, SI ADOTTINO I CONSEGUENTI PROVVEDIMENTI''.

leggi tutto

riduci